Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Come chiudere il conto corrente BancoPosta

giovedì 19 settembre 2013 Aggiornato il:

Vediamo in questa guida come si fa la chiusura del Conto BancoPosta, tra i conti correnti più diffusi in Italia; potete anche leggere la guida Chiusura conto corrente: quali costi? come si fa? per una trattazione completa dell'argomento.

-Promozione Conto BancoPosta Click, interessi più alti fino al 30 giugno

Quanto qui specifichiamo è valido per chiudere tutti i conti BancoPosta di Poste Italiane, aperti sia negli uffici postali che on line dal sito del gruppo.

Innanzitutto specifichiamo che potete trasferire il conto corrente postale seguendo le procedure indicate nella guida Come trasferire il conto corrente, oppure se avete già aperto un altro conto corrente presso una banca potete fare un bonifico dal BancoPosta a questo nuovo, ma lasciate sul BancoPosta almeno 75€.

Infatti Poste Italiane chiede che 75 euro rimangano sul Conto BancoPosta come garanzie per eventuali spese (tenuta conto, quota annua...) che poi vi verranno restituiti (in tutto o in parte se appunto ci sono spese) con assegno o bonifico. Ovviamente se avete acceso un fido in Posta, lo dovete ripianare prima di chiudere il conto BancoPosta.
Altre guide utili sul conto corrente: La nuova imposta di bollo - Differenze tra conto corrente e libretto di risparmio - Quali tipi di conti correnti esistono in Italia - Differenza di costi tra conto in banca o in Posta - Sicurezza conti correnti on line: 5 strumenti
Andate presso l'Ufficio Postale ove avete aperto il Conto BancoPosta o dove lo avete in seguito trasferito, portando libretto degli assegni, Postamat e carta di credito BancoPosta (denuncia di furto/smarrimento se li avete persi o ve li hanno rubati), così firmerete il documento di chiusura conto di cui dovrete avere una copia.

Se non vi potete recare presso l'ufficio postale, allora mandate una raccomandata con ricevuta di ritorno con allegato un documento che abbia ad oggetto "Richiesta chiusura Conto Corrente Banco Posta N° XXX", con i vostri dati ed il recapito, con anche le carte Postamat e di credito, il libretto degli assegni.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni