venerdì 19 ottobre 2018

Redditi da Indicare per Assegni Familiari Inps e Composizione Nucleo Familiare

Per avere l'assegno al nucleo familiare Inps occorre rispettare precisi limiti di reddito, determinati ogni anno e validi dal 1 luglio al 30 giugno dell'anno successivo: nelle tabelle degli assegni familiari trovate le fasce di reddito aggiornate e l'importo dell'ANF per ogni categoria di nucleo familiare. I redditi da considerare sono quelli prodotti nell'anno solare precedente al periodo di validità delle fasce di reddito e di importi dell'assegno familiare, ovvero se fate domanda di ANF è relativa a periodi compresi nel primo semestre (1 gennaio - 30 giugno) vanno considerati i redditi di due anni prima, se invece la domanda di ANF è relativa a periodi compresi nel secondo semestre (1 luglio - 31 dicembre) si considerano i redditi dell'anno prima.

giovedì 18 ottobre 2018

Assegno Nucleo Familiare Inps: Tipologie e Chi Può Domandarlo

L'assegno al nucleo familiare Inps (sigla: ANF) è più semplicemente conosciuto come assegno familiare: specifichiamo come prima cosa che l'assegno al nucleo familiare erogato dall'Inps è un aiuto diverso dall'assegno per il nucleo familiare erogato dal Comune di residenza. I due assegni familiari sono cumulabili tra loro e hanno requisiti diversi. L'ANF viene erogato alle famiglie di lavoratori dipendenti, ai pensionati, agli inabili e agli orfani, l'importo è in base alle fasce di reddito e al numero dei componenti della famiglia e il tutto viene riconteggiato a partire dal 1 luglio di ogni anno per adeguamento all'inflazione, restando valido fino al 30 giugno dell'anno successivo.

Tabella Assegni Familiari Inps con Fasce di Reddito e Importo Aggiornati

L'assegno familiare Inps si chiama più correttamente assegno al nucleo familiare: ogni anno l'Inps rivaluta gli importi e le fasce di reddito del nucleo familiare che ne danno diritto, pubblicando entro il 1 luglio la nuova tabella degli assegni familiari, che restano valide fino al 30 giugno successivo. I valori di reddito per l'assegno al nucleo familiare Inps in vigore dal 1 luglio 2018 e validi fino al 30 giugno 2019 sono stati ufficializzati con la circolare n° 68 dell'11 maggio 2018: la rivalutazione rispetto a quelli del periodo precedente è pari all'1,1%. L'importo dell'assegno al nucleo familiare erogato dall'Inps è calcolato in base al reddito del nucleo familiare, alla composizione e alle "caratteristiche" stesse della famiglia, al tipo di lavoro o pensione del richiedente; ogni anno l'Inps rifà i calcoli in base all'inflazione ed i limiti di reddito e di importo dell'ANF valgono dal 1 luglio al 30 giugno dell'anno successivo, ma essendo l'inflazione nulla da oltre un biennio non sono stati necessari cambiamenti.

mercoledì 17 ottobre 2018

PostePay Evolution, Carta Prepagata Ricaricabile con IBAN e BIC SWIFT di Poste Italiane

PostePay Evolution Poste Italiane è una carta prepagata ricaricabile con codice IBAN e BIC/SWIFT come un conto corrente, quindi è una carta-conto più versatile e con più funzioni della classica prepagata di Poste Italiane: ad esempio può ricevere e fare bonifici (anche il bonifico estero). Qui vediamo o costi di PostePay Evolution e come richiedere la carta, come ricaricare la PostePay Evolution, come usare la PostePay Evolution all'estero; segnaliamo inoltre che su questa carta si possono ricevere due finanziamenti BancoPosta: lo SpecialCash ed il Mini Prestito. Inoltre si può collegare la PostePay Evolution al Conto BancoPosta e alla sim card PosteMobile per usufruire dei servizi di phone/internet banking. Leggete anche i commenti in calce all'articolo per esperienze concrete, indicazioni d'uso e opinioni sulla PostePay Evolution.

venerdì 12 ottobre 2018

Prestiti e Finanziamenti: Guida Completa e Preventivi Online

Nel mercato del credito col termine finanziamenti si indica un po' di tutto, dai mutui ai prestiti personali ai prestiti finalizzati: è dunque giustificata la confusione che c'è tra i consumatori che purtroppo banche e finanziarie non sono molto propense a chiarire. In questa raccolta riuniamo tutte le guide su prestiti e finanziamenti disponibili su ilportafoglio.info, dove sono spiegati aspetti come i tassi di interesse, le spese accessorie, cosa succede se non si paga una rata del prestito o del mutuo, spiegando anche le varie tipologie di prestiti personali, finalizzati, per consolidamento debiti, mutui e tutti gli altri. Vi offriamo anche un servizio gratuito di preventivi prestiti online col quali potete trovare i finanziamenti più adatti alle vostre esigenze e stipularli alle condizioni più convenienti di mercato.

Tassi Usurari Mutui e Finanziamenti: 5 Sentenze dei Tribunali e dell'Arbitro Bancario Finanziario

Tassi usura mutuo: ci sono tutele in caso di interessi oltre la soglia di usura? Alcune importanti sentenze dei Tribunali e dell'Arbitro Bancario Finanziario su tassi di mora, clausola di salvaguardia, usura sopravvenuta, possono aiutare a capire se le condizioni del proprio finanziamento non sono regolari ed è dunque possibile richiedere un rimborso.