24 ottobre 2022

Conto Corrente Arancio e Conto Arancio ING

Differenze tra Conto Arancio e Conto Corrente Arancio ING, condizioni di apertura e tassi di interesse, promozioni aggiornate.
Conto Arancio ING è un conto deposito, mentre come dice il nome stesso Conto Corrente Arancio ING è un conto corrente: le informazioni online su questi due prodotti della banca olandese (ex ING Direct) purtroppo non sono molto chiare, spesso ferme ad alcuni anni fa e dunque non aggiornate alle recenti novità.

Vediamo dunque le condizioni di accesso a Conto Arancio, conto deposito che può essere richiesto da chi ha un Conto Corrente Arancio, le spese e i servizi offerti dal conto corrente e le varie promozioni ING per i clienti.

Al risparmiatore che leggesse questa pagina de ilportafoglio.info dovrebbero essere note le differenze tra conto corrente e conto deposito: in sintesi col secondo non si possono fare le consuete operazioni quali prelievo, bonifico, pagamenti di bollettini, addebiti di bollette, assegni, sul conto deposito si "parcheggiano" delle somme per farci maturare gli interessi, alimentandolo con versamenti che possono provenire da un conto corrente intestato al titolare del conto deposito.


Conviene aprire Conto Arancio? Tassi di interesse e condizioni

Per quel che riguarda il conto deposito e il conto corrente di ING, bisogna rilevare che sono collegati strettamente perché dal 23 ottobre 2021 l'apertura di Conto Corrente Arancio è necessaria per aprire Conto Arancio, prima non c'era questo obbligo. Poi è possibile trasferire fondi sul Conto Arancio anche da altri conti correnti, con accredito o con assegno, ma in ogni caso Conto Arancio ING è disponibile solo per i già clienti della banca olandese titolari di Conto Corrente Arancio.

Il tasso d'interesse di Conto Arancio ING è dello 0,001% e le somme sono prelevabili in qualsiasi momento senza penalità. Si tratta di un tasso base perché aprendo Deposito Arancio, ovvero il vincolo di deposito, gli interessi si alzano e sono spesso in promozione: ad esempio, aprendo un Conto Corrente Arancio entro il 31 dicembre 2022 (con accredito di stipendio o pensione sul conto) e un Conto Arancio con Deposito Arancio entro il 17 gennaio 2023, si avrà un tasso di interesse del 2,50% lordo annuo su un massimale di 1.500.000 di euro depositati e vincolati per 12 mesi( nel caso di attivazione di più conti la giacenza massima consentita è pari a 3.000.000 di euro per cliente, come scritto nei fogli informativi).

I costi di apertura, gestione, trasferimento denaro, chiusura, sono nulli. Ovviamente c'è da pagare l'imposta di bollo sul conto corrente, che è diversa e distinta dall'imposta di bollo sul conto deposito (quindi se ne pagano due), in più si deve pagare la tassa sugli interessi del conto deposito pari al 26% di quanto maturato.

Per il resto non c'è molto altro da aggiungere sulla convenienza di aprire Conto Arancio con Conto Corrente Arancio ING, che è un conto deposito come altri (l'unica differenza rilevabile è la necessità di essere già clienti della banca con il conto corrente) e lo si valuta per i rendimenti che offre: il 2,50% lordo annuo non è male ma è solo in promozione per nuovi clienti, il tasso base è fuori mercato in quanto quasi nullo.

Attualmente, nel mese di ottobre 2022, oltre al vincolo annuale non ci sono altre possibilità, cosa che invece è offerta da quasi tutti i conti deposito sul mercato, se venissero aggiunte ulteriori durate con rendimenti in proporzione sarebbe molto interessante.


Quanto costa Conto Corrente Arancio ING e quali servizi offre

Essendo un conto corrente online Conto Corrente Arancio non ha canone annuo, c'è però da pagare la consueta imposta di bollo perchè ING non è tra le banche che pagano l'imposta di bollo per il cliente.

Spese Conto Corrente Arancio ING

Con il Modulo Zero Vincoli quasi tutti i costi sono annullati se si attiva l'accredito di stipendio o pensione oppure si hanno almeno 1000 euro di entrate al mese, altrimenti è possibile avere le stesse voci di spese annullate a fronte del pagamento di un canone mensile di 2 euro. Ad esempio:

In altre parole alcune spese del Conto Corrente Arancio e i costi di alcune operazioni sono annullati se si paga un canone di 2 euro al mese oppure si accredita stipendio o pensione o se si hanno entrate di almeno 1000 euro al mese. Sui fogli informativi c'è tutto l'elenco.

Come aprire Conto Corrente Arancio

Per richiesta di apertura di un nuovo conto corrente ING basta collegarsi al sito della banca e procedere nella compilazione del form di apertura conto, con a portata di mano sia il codice fiscale che un documento d'identità. Dopo aver compilato il modulo di registrazione online si può scegliere se stampare la documentazione, firmarla e mandarla ad ING o se farla spedire stampata a casa. Lo stato di avanzamento della pratica verrà comunicato sua attraverso sms che attraverso l'invio di e-mail.

In fase di apertura di Conto Corrente Arancio si può domandare carta di credito e carta di debito (un "bancomat" Mastercard): carte e codici di accesso all'area di home banking verranno recapitati a casa dopo la conferma di attivazione del conto.

Servizio clienti ING

Nella sezione Aiuto e supporto del sito della banca è possibile ricevere assistenza via mail o chat e leggere le FAQ sui vai prodotti. Il numero di telefono del servizio clienti ING è 800 71 72 73 da telefono fisso e 02 999 67 89 da cellulare e dall'estero, mentre chi non è cliente o non ha ancora ricevuto i codici operativi può chiamare il numero 02 999 67 921.

Si può contattare il servizio clienti ING su Whatsapp al numero 344 38 36 914 e dalla pagina ufficiale ING su Facebook dalle 9.00 alle 17.00 (informazioni su orari e numeri forniti dalla banca sul suo sito).

Promozioni Conto Corrente Arancio ING

La banca ING è tra quelle più attive per quel che riguarda le promozioni per i clienti: infatti chi ha un Conto Corrente Arancio può accedere alla sezione "Regalo per Te" e verificare a quali promozioni può accedere in un dato momento, anche relative a tutti gli altri prodotti ING: ad esempio se col conto corrente ha richiesto la carta di credito o fatto investimenti, oppure se ha stipulato una polizza assicurativa, può usufruire anche delle iniziative abbinate a questi servizi.
Nessun commento: