18 settembre 2022

Investire in Azioni Frazionate: Vantaggi e Flessibilità

Cosa sono le azioni frazionate e il frazionamento di azioni, come comprare parti di azioni e che vantaggi ci sono.
Con le azioni frazionate, o azioni frazionarie, si può investire tutta la liquidità disponibile ma soprattutto comprare parti di azioni societarie che, per il prezzo elevato per singola azione, non consentirebbero all'investitore con poca liquidità di acquistare il titolo intero.

Infatti di solito le azioni sono emesse in unità intere e negoziate sul mercato aperto in quantitativi azionari completi, di conseguenza molti broker consentono solo l'acquisto e la vendita di azioni in quantità intere. Comprare parti di azioni è possibile solo con i broker che appunto consentono di investire in azioni frazionate.

Come funziona lo split azionario

In realtà anche gli investimenti in azioni intere possono portare ad avere nel portafoglio di investimento parti di azioni in quanto è molto comune il frazionamento azionario tramite i "piani di reinvestimento dei dividendi (DRIP)": in pratica con lo split azionario viene attuato dall'emittente lo scambio di azioni esistenti possedute dagli investitori con nuove azioni della stessa società, che a causa della divisione azionaria hanno un diverso valore unitario.


Dunque la divisione azionaria non cambia la capitalizzazione della società ma solo il numero di azioni disponibili sul mercato e il loro prezzo unitario.

Vediamo un esempio pratico per illustrare come un investitore potrebbe ricevere azioni frazionate a seguito di split azionario. Mario possiede 725 azioni di Xyz Spa quando la società annuncia una scissione 3-per-2: ciò significa che per ogni 2 azioni possedute da Mario prima della divisione, dopo avrà 3 azioni. In altre parole, il suo nuovo numero di azioni sarebbe 1087,5 (725 x 3/2). Bisogna però considerare come il suo broker decide in questo caso.

Come comprare parti di azioni?

I broker hanno politiche diverse per quanto riguarda le quote frazionarie e potrebbe essere che quello a cui Mario si è rivolto non gli consenta di scambiare azioni frazionarie, quindi sostituisce la quota 0,5 (mezza azione) a cui aveva diritto con il suo valore in contanti.

Fortunatamente non tutte le società di intermediazione sono come quelle dell'esempio, molti brokers offrono maggior flessibilità e consentono agli investitori di trarre il massimo utile dal trading di azioni frazionate, che può avere diversi vantaggi.

Uno dei metodi principali offerti dai broker per comprare frazioni di azioni consiste nel far impostare all'investitore l'importo in euro o dollari che desidera acquistare, assegnando di conseguenza il numero di azioni, anche frazionate.

Ad esempio Mario vuole ordinare 5000 dollari di azioni Apple al prezzo di 150,07 dollari per azione (prezzo al 19 settembre 2022): con una quota frazionaria minima che può essere scambiata sulla piattaforma del broker pari a 0,01 riceverà 33,31 azioni AAPL.


Vantaggi di investire in azioni frazionarie

Come appare ovvio dall'esempio di cui sopra, il primo vantaggio del frazionamento azionario è di poter scegliere l'importo esatto da investire, cosa che rende le cose più facili rispetto all'obbligo di importo fisso.

Le azioni frazionarie danno diritto ai dividendi proprio come le azioni complete, in proporzione alla quota in possesso.

Investimenti in azioni frazionate: potere d'acquisto più flessibile

Comprare frazioni di azioni è vantaggioso quando, pur a corto di liquidità spendibile, si desidera ottenere un'esposizione a un titolo con buone prospettive ma con un prezzo troppo elevato per singola azione.

Le azioni frazionate rendono più semplice agli investitori l'acquisto di titoli come Tesla (TSL), scambiato il 19 settembre 2022 al prezzo di 303,35 dollari per azione, quando due anni prima era a 147 dollari circa.

Con le azioni frazionare si possono investire piccole somme

Le azioni frazionate consentono inoltre di investire tutta la liquidità disponibile immediatamente: supponendo di avere 110 euro e che si desideri investire in azioni Xyz, con un broker che consente il frazionamento azionario per gli investimenti si possono acquistare 1,1 azioni (110 euro disponibili / 100 euro per azione = 1,1 azioni di proprietà) in un'unica operazione.

Se invece il broker non permette investimenti in azioni frazionate, si avrebbe liquidità per acquistare solo 1 quota completa della società XYZ, avanzando un saldo in contanti di 10 euro ben poco utilizzabile.
Nessun commento: