01 settembre 2021

Bonus Tv per Cambiare Televisore o Decoder: Requisiti, Importi, Domanda

Il bonus tv e decoder vale 30 euro, il bonus rottamazione arriva a 100 euro ma si deve sostituire il televisore.
Attualmente sono disponibili due bonus per cambiare televisore e decoder: ufficialmente chiamati bonus rottamazione tv e bonus tv decoder, servono per agevolare famiglie e conumatori in genere col passaggio al nuovo digitale terrestre Dvb-T2, che avverrà tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022.

Il più recente dei due è il bonus rottamazione tv: introdotto con la Legge Finanziaria 2021 e domandabile dal 23 agosto 2022 senza requisiti di reddito, serve a sostituire i televisori più vecchi con apparecchi più recenti. Il bonus tv e decoder invece è disponibile dal 2019 e modificato nel 2021, serve ad avere uno sconto sull'acquisto di decoder o tv adatti a ricevere il nuovo segnale digitale terrestre e può essere richiesto solo se si ha un reddito Isee non oltre i 20mila euro o se si hanno almeno 75 anni e dunque non si paga il canone tv.

I due bonus tv possono essere richiesti fino al 31 dicembre 2022 e si possono avere entrambi se si rispettano i requisiti.

Bonus tv decoder: requisiti per averlo e importo

Con questa agevolazione si ha uno sconto di 30 euro sul prezzo di acquisto di un nuovo decoder per il digitale terrestre di seconda generazione, o di una tv che lo abbia già incorporato. L'importo è fisso, dunque se l'apparecchio costa esattamente 30 euro o meno non si paga nulla. Vale anche per gli acquisti online.


Per richiedere il bonus tv decoder occorre compilare questo modulo ufficiale, che si scarica dal sito del Ministero dello Sviluppo economico, perché deve essere verificato il requisito del reddito Isee non superiore ai 20.000 euro all'anno, oppure quello dei 75 anni compiuti, ma anche per accertare che non sia stato richiesto più di una volta nello stesso nucleo familiare.

Bonus rottamazione tv: come funziona, importo e requisiti

Questo incentivo può essere richiesto da chiunque sia residente in Italia e paghi il canone tv, senza limitazioni di reddito: concede uno sconto del 20% (comunque non oltre 100 euro) per l'acquisto di un nuovo apparecchio televisivo. Vale anche per gli acquisti online.

bonus tv
È necessario però contestualmente rottamare un vecchio televisore, che risulti acquistato prima del 22 dicembre 2018, ed essere in regola col pagamento del canone tv (anche in questo caso, chi ha almeno 75 anni è esentato da tale requisito). Disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico questo elenco ufficiale di apparecchi tv e decoder che possono essere "rottamati" per richiedere il bonus rottamazione tv.

Bisogna compilare questo modulo, anch'esso scaricabile dal sito del Mise, se si decide di smaltire il vecchio apparecchio in autonomia presso una isola ecologica autorizzata, modulo che dovrà essere firmato anche da un addetto dell'isola ecologica. Se invece lasciate l'apparecchio da rottamare al negoziante non occorre compilare il modulo.

Meglio il bonus tv e decoder o il bonus rottamazione tv?

Per chi ha meno di 75 anni e un reddito Isee superiore a 20mila euro il quesito non si pone perché può solo domandare il bonus rottamazione tv.

Invece chi ha un reddito Isee non superiore a 20mila euro o ha più di 75 anni può domandare i bonus tv contemporaneamente, ma occorre valutare la spesa totale e se ne vale la pena: col bonus tv e decoder si può decidere di comprare solo un nuovo decoder per digitale terrestre, che se ha un prezzo di circa 30 euro può essere gratis o costare pochi euro, così da utilizzarlo su un televisore funzionante. Perché cambiare televisore se magari ha solo pochi anni e funziona ancora benissimo?

Col bonus tv e rottamazione si ha uno sconto superiore, fino a 100 euro, ma si deve per forza acquistare un nuovo apparecchio e la spesa si alza: se si decide di comprare una nuova tv liberandosi di una vecchia, allora tanto vale chiedere entrambi i bonus per avere uno sconto maggiore. Se invece non si vuole rottamare un televisore che si ha già per sostituirlo con uno nuovo allora si può domandare solo il bonus tv decoder, e a questo punto occorre valutare se comprare solo il decoder.
Nessun commento: