04 luglio 2022

Conto Deposito Findomestic: Interessi e Caratteristiche da PAC, 50€ al Mese Investimento Minimo

Conto deposito Findomestic, recensione e opinioni: versamenti periodici come un Piano di Accumulo Capitale, non c’è vincolo di deposito, interessi nella media
Il conto deposito Findomestic, società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas, è un conto deposito libero, dunque senza vincolo di deposito, ma che come un Piano di Accumulo di Capitale consente di programmare versamenti periodici e di modificarli nel tempo.

A chi è adatto il conto deposito Findomestic? Per le sue caratteristiche è indicato per i risparmiatore che non possono investire cifre elevate ma vogliono una sorta di salvadanaio online, risultando interessante proprio per la sua similarità ad un PAC e le due opzioni per investire piccole somme in modo automatico.

Come funziona il conto deposito Findomestic

Essendo il conto deposito Findomestic un conto deposito libero non vincolato è sempre possibile ritirare quanto depositato, del tutto o anche solo parzialmente, senza pagare alcuna penale e ricevendo gli interessi maturati senza che siano ribassati, come accade nei casi di svincolo anticipato.

Per aprire il conto deposito Findomestic si può fare tutto online oppure in un'agenzia del gruppo. Non serve avere anche il conto corrente Findomestic, necessario però per usufruire di due delle tre opzioni di investimento per alimentarlo.


Per l'apertura del Conto deposito Findomestic il primo versamento deve essere tra 1000 e 3000 euro, ma scegliendo l'opzione dei versamenti ricorrenti (quella simile a un Piano di Accumulo di Capitale) bastano 50 euro.

I tassi di interesse del conto deposito Findomestic sono i seguenti: per somme fino a 10.000 euro sono dell'1,00% lordo, per somme oltre i 10.000 euro sono dello 0,50%: è vero che ci sono conti con rendimenti migliori visto che i conti deposito vincolati offrono rendimenti più elevati, ma questo è un conto deposito libero e consente lo svincolo in ogni momento.

Quanto costa il conto deposito Findomestic

interessi e condizioni del conto deposito findomestic Come per ogni conto deposito, anche per il conto deposito Findomestic costi di apertura e gestione non ce ne sono.

Bisogna ovviamente pagare l'imposta di bollo, che per il primo anno è a carico di Findomestic, poi la tassazione del 26% sugli interessi (per tutte le informazioni leggete la guida Che tasse si pagano sul conto deposito?).

Conto deposito Findomestic, come funziona l'investimento

Conto deposito Findomestic ha caratteristiche simili ad un PAC perché a differenza di altri conti deposito si ha la possibilità, oltre al deposito in una sola soluzione, di versare periodicamente somme di denaro da un conto corrente collegato come appunto con un Piano di Accumulo di Capitale, modificando il piano di versamento in qualsiasi momento senza pagare penali e vedendo adeguarsi di conseguenza il livello dei tassi di interesse.


Si può scegliere tra l'opzione "Versamenti Ricorrenti: a partire da 50 euro e nessun versamento iniziale" e l'opzione "Versamenti Singoli: un solo deposito da 1000 euro e versamenti mensili da attivare quando vuoi". Il massimo importo dei versamenti periodici è 1500 euro al mese. I soldi possono essere trasferiti da un qualsiasi conto corrente del cliente.

Se si fa il collegamento col conto corrente Findomestic è possibile attivare il servizio Salva Resto sul conto deposito Findomestic, per accumulare sul conto deposito piccole somme derivanti dagli acquisti pagati tramite il bancomat collegato al conto, arrotondando le spese a 1 o 5 euro (ad esempio, se si fa un acquisto da 99 euro verrà messo un euro nel conto deposito).

Con l'opzione Soglia Guadagno si fissa un importo massimo del saldo sul conto corrente Findomestic, a fine mese se c'è una giacenza superiore la cifra in più viene trasferita sul conto deposito Findomestic, facendo maturare degli interessi.
Nessun commento: