sabato 1 dicembre 2018

Banca IFIS Rendimax: Conto Deposito in Tre Versioni

Conto Rendimax: opinioni e recensione del conto deposito di Banca IFIS, disponibile in versione libera senza vincoli, a chiamata per poter svincolare le somme senza penali, vincolata con rendimenti a capitalizzazione anticipata o posticipata trimestrale - aggiornamento 1 dicembre 2018
Conto deposito Rendimax di Banca IFIS è disponibile in tre versioni e con tassi di interesse abbastanza buoni (nonostante la riduzione avvenuta dal mese di novembre) come un confronto tra conti deposito dimostra numeri alla mano: Rendimax Libero è il conto deposito che consente di prelevare in ogni momento senza penali, Rendimax Like è il conto deposito a chiamata, ovvero che rende svincolabile i soldi senza penali se li si "prenota" un mese prima, Rendimax Vincolato è la versione senza possibilità di svincolo anticipato; sono disponibili anche i vincoli a 3, 4 e 5 anni.

Costi e tasse conto deposito Rendimax - Come tutti i conti deposito, anche Rendimax non ha spese di apertura, gestione e chiusura. Da segnalare però che dal 1 gennaio 2018 Banca IFIS non è più tra le banche che pagano l'imposta di bollo, che quindi è ora a carico del cliente come ovviamente anche la tassazione statale del 26% sugli interessi.

Per chi fosse alla sua prima esperienza con un conto deposito, informiamo che vi è una grande differenza tra conti deposito e conti correnti: con i primi non si ha la possibilità di fare assegni, bonifici, domiciliare bollette, accreditare lo stipendio o la pensione, non si ha il bancomat ecc... Non importa se si tratta di conto deposito libero o vincolato, le limitazioni sono le stesse, cambia solo la possibilità di svincolare o meno i soldi prima della scadenza del deposito ed i tassi di interesse (maggiori più è forte il vincolo).

Ricordiamo inoltre che conti correnti e deposito sono più tutelati di azioni e obbligazioni bancarie in caso di fallimento bancario e salvataggio col bail-in, come i fatti di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti CariFe, Popolare di Vicenza e Veneto Banca hanno dimostrato.

Rendimenti conto deposito Rendimax Libero di Banca IFIS - Come ben saprete i conti deposito liberi permettono il ritiro delle liquidità parziale o totale in ogni momento, senza alcuna penale nè riduzione dei tassi di interesse maturati: attualmente Rendimax Libero ha un rendimento lordo annuo pari allo 0.25%, ovvero lo 0.185% al netto della tassazione statale sugli interessi.
Banca IFIS propone anche ContoMax, un conto corrente ad alto rendimento, disponibile in tre versioni e con interessi quasi come il conto deposito.
conto deposito rendimax opinioni interessi Rendimenti conto deposito Rendimax Vincolato di Banca IFIS - Classico conto deposito vincolato che non consente in alcun modo lo svincolo anticipato delle liquidità, né totale né parziale; ovviamente è quello dei tre proposti dall'istituto che offre i rendimenti maggiori visto che ha un limite così forte. Il conto è disponibile nella versione First per interessi in anticipo appena attivato il vincolo, nella versione Top con interessi posticipati ogni tre mesi (ovviamente solo per vincoli uguali o superiori ai 90 giorni); attualmente i tassi di interesse lordi annui sono i seguenti:
  • Interessi Rendimax First con liquidazione anticipata su Rendimax Libero una volta attivato il vincolo: vincoli 1 e 2 mesi 0.30%, vincolo a 3 mesi 0.60%, vincolo 6 mesi 0.70%, vincolo 9 mesi 0.75%, vincolo 12 mesi 0.95%, vincolo 18 mesi 1.10%, vincolo 24 mesi 1.20%
  • Interessi Rendimax Top con liquidazione posticipata alla fine del trimestre secondo il calendario solare e la scadenza del deposito: vincolo 3 mesi 0.70%, vincolo 6 mesi 0.75%, vincolo 9 mesi 0.80%, vincolo 12 mesi 1.00%, vincolo 18 mesi 1.20%, vincolo 24 mesi 1.40%
Ci sono poi i vincoli da 3, 4 e 5 anni che hanno rendimenti lordi annui pari all'1.50%, al 1.70% e al 2.00%. Sono disponibili solo con liquidazione posticipata.
Rendimenti conto deposito Rendimax Like di Banca IFIS - Viene definito "conto deposito vincolato a chiamata" perchè è possibile svincolare il denaro senza penali nè riduzioni, basta avvisare la banca almeno 33 giorni prima del prelievo (totale o parziale), giorni in cui gli interessi continuano a maturare; come un conto deposito libero non ha un termine temporale ed i rendimenti maturano continuamente secondo il tasso annuo lordo stabilito nel contratto, attualmente - 12 novembre 2018 - fissato allo 0.75%, pari allo 0.555% netto.

Nessun commento: