06 maggio 2022

Banche che Pagano Imposta di Bollo Conto Corrente e Deposito per il Cliente

Conti correnti e deposito con imposta di bollo pagata dalla banca - elenco aggiornato per il 2022
Il bollo sulle comunicazioni finanziarie si paga su conto corrente e conto deposito, ma ci sono alcune banche che pagano l'imposta di bollo al posto del cliente. Aggiorniamo l'elenco delle banche che pagano l'imposta di bollo, facendogli così risparmiare qualche soldo. L'imposta di bollo per conti deposito è lo 0,20% delle somme depositate, per conti correnti e libretti di risparmio è fissa a 34,20 euro (tutti i dettagli in Imposta di bollo conto corrente e deposito).

Conti correnti con imposta di bollo a carico della banca

Per quel che riguarda i conti correnti, in base alle nostre ricerche i conti correnti con imposta di bollo pagata dalla banca sono solamente il conto corrente Findomestic e il conto corrente Credit Agricole Teen (per ragazzi fino a 17 anni).

Conti deposito con imposta di bollo a carico della banca

Più numerose le situazioni in cui la banca paga l'imposta di bollo sul conto deposito:
    banche che pagano l'imposta di bollo per il cliente sul conto corrente e sul conto deposito
  • Conto Facto Banca Farmafactoring
  • Sì Conto! Banca Sistema
  • Conto vincolato Extraclick di ExtraBanca (non per il conto deposito)
  • Conto Esagon di Credito Fondiario
  • Conto deposito 102 di Guber Banca
  • Conto deposito Banca Aidexa
  • Conto deposito On Line 3 Banca Promos
Le condizioni delle offerte di conti deposito sono molto variabili nel corso del tempo, soprattutto se in promozione, dunque il pagamento dell'imposta di bollo da parte della banca va sempre verificato nei fogli informativi.
3 commenti:
Anonimo ha detto...

Salve, io ho un conto YouBanking Banco Popolare sottoscritto nel 2010 e a differenza di quanto scritto in questo articolo l'imposta di bollo (almeno nelle rare volte che ho avuto giacienza media superiore a 5K€) di 30 e passa euro l'ho pagata, più il costo fisso del conto online di 1€ al mese. Inoltre, sfortutamente per me, soltanto da un mese sono disponibili i bonifici online per restrutturazioni edilizie (una cosa normalissima per tutte le altre banche con anche piattaforma online), che mi costavano 5,50€ cad., ovvero 3,50€ di commissione per questo tipo di bonifico pià 2€ di operazione allo sportello. Salve, e complimenti per il sito.

Christian Citton ha detto...

Grazie per i complimenti.
Purtroppo l'imposta di bollo a carico della banca è per le nuove aperture di conto corrente: nel 2010 tale promozione non c'era, anche perchè l'imposta era leggermente diversa.

Anonimo ha detto...

Salve e complimenti per la pagina. Vorrei aggiungere tra le banche dove non si paga il bollo, oltre che essere a zero spese: BANCA DINAMICA.