giovedì 19 ottobre 2017

Mutui 100: Quali Garanzie Servono, Tassi di Interesse Disponibili

Con un mutuo 100 viene finanziato l'intero valore immobiliare, ma le garanzie richieste sono importanti.
Un mutuo 100 eroga fino al 100% del valore immobiliare (prezzo di acquisto), in genere si tratta di un mutuo acquisto prima casa, o comunque per comprare un immobile (ad uso residenziale o altro), spesso un simile mutuo è domandato da giovani o da persone che non hanno al momento una liquidità sufficiente per l’anticipo dell’acquisto. I mutui 100% del valore immobiliare, come appare ovvio, hanno piani di ammortamento più lunghi di quelli classici, che erogano in genere fino all’80%: si arriva anche a rimborsi di durata quarantennale.

Come detto, ciò che contraddistingue maggiormente i mutui 100 sono le coperture, le garanzie richieste, che vanno oltre alla classica ipoteca su un immobile di proprietà (in genere la stessa casa oggetto di acquisto, ma anche altri immobili sono ovviamente ipotecabili); infatti la Banca d’Italia, con la delibera CICR del 22/04/1995, impone che vi sia una polizza fideiussoria per coprire la parte eccedente all’80% del valore immobiliare, senza la quale appunto il limite è quello: dunque vi è un costo in più per il mutuatario, visto che comunque la banca decide se tale polizza fideiussoria va pagata tutta e subito oppure in seguito con altre modalità.
garanzie per un mutuo 100% del valore immobiliare

Per il resto non ci sono altre differenze tra mutui 100% ed i normali mutui casa, se non che vengono proposti con regimi di tassi di interesse di base, ovvero dei semplici mutui a tasso fisso o mutui a tasso variabile (per questi ultimi, tenetevi sempre aperta la possibilità di rinegoziazione o di surroga del mutuo, dato che il piano di ammortamento è in genere più lungo): le altre tipologie di tassi di interesse per i mutui sono in genere non contemplate.

I mutui 100 non sono molto diffusi perché le garanzie necessarie sono, al giorno d’oggi, un po' difficili da avere per convincere la banca all'erogazione: tuttavia, essendo ora i prezzi delle case più bassi rispetto a qualche anno fa, sono in crescita gli acquirenti interessati ad un mutuo casa che finanzi l'intero valore d'acquisto e le banche stanno aumentando le loro offerte, anche grazie ad una situazione del risparmio delle famiglie migliorata in confronto agli anni precedenti.

Nessun commento: