Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conto Deposito Vincolato o Libero: lo Svincolo Anticipato Cosa Comporta?

giovedì 9 marzo 2017 Aggiornato il:

La differenza tra un conto deposito libero ed un conto deposito vincolato consiste nel fatto che il secondo o non permette lo svincolo anticipato (prima cioè del termine previsto alla stipula della linea vincolata) oppure lo consente pagando una penale o subendo la riduzione degli interessi maturati fino a quel momento, se non addirittura l'annullamento totale. Invece un conto deposito libero per lo meno dà degli interessi di base, minimi, intorno all’1% lordo annuo, garantendo la disponibilità delle somme in ogni momento.

Sui conti deposito vige una tassazione del 26% sui rendimenti annuali e inoltre c'è l’imposta di bollo progressiva. Queste considerazioni in merito alle tasse che si pagano sul conto deposito vanno sempre fatte quando ci si appresta ad aprirne uno; del resto occorre anche avere ben chiaro cosa accade se si decide lo svincolo anticipato della liquidità depositata.

Con un conto deposito vincolato si ottengono rendimenti più alti che con un conto deposito libero (ovviamente intendiamo con questa affermazione che il denaro va lasciato interamente sul conto e fino al termine del periodo di vincolo) ma si deve essere informati chiaramente sulle condizioni dello svincolo anticipato. ovvero se è possibile richiederlo, se si paga una penale e cosa accade agli interessi.

Alcuni conti deposito non consentono in nessun caso lo svincolo anticipato: tra questi segnaliamo conto Rendimax vincolato di Banca IFIS, che però nella versione Like lo consente se richiesto almeno un mese prima. Ovviamente la versione coi rendimenti è la prima. Un altro esempio di conto deposito vincolato che non concede la possibilità di svincolo anticipato se non dietro pagamento di penale è il Conto Su IBL Banca, che come il precedente offre rendimenti più elevati della media.

conto deposito e svincolo anticipatoGeneralmente però i conti deposito vincolati consentono lo svincolo anticipato con riduzione o annullamento degli interessi maturati: ad esempio Conto Time Deposit di Barclays Bank non chiede penali ma neanche dà alcun interesse, invece il ContoDeposito IWPower è libero, cioè consente lo svincolo anticipato totale o parziale, ma paga in questo caso solo interessi di base, come anche il Time Deposit Santander (che non prevede lo svincolo parziale).

I conti deposito sono parecchi tra cui scegliere, comunque quelli che sono più remunerativi sono sempre i conti deposito vincolati che però, a differenza dei conti deposito liberi, hanno condizioni più stringenti.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni