Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Risparmiare Sulla Spesa Comprando Anche Prodotti Tipici Italiani

domenica 4 settembre 2016 Aggiornato il:

Comprare cibo online per risparmiare è ormai una pratica che si sta diffondendo anche in Italia, la patria del mangiare bene, e consente di spendere meno sulla spesa alimentare. Ma come la mettiamo col cibo di qualità, con i prodotti tipici italiani come olio extravergine d'oliva, aceto balsamico, formaggi regionali e quant'altro? In questi casi l'offerta è più limitata (come lo è del resto sugli scaffali dei supermercati), ma il mercato online è in espansione anche in questo interessante settore e dà la possibilità di gustare prodotti locali più facilmente e a costi ragionevoli: vediamo dunque alcuni esempi di prodotti tipici italiani venduti online di qualità e a prezzo contenuto grazie ai quali potrete risparmiare sulla spesa per la vostra famiglia, magari scoprendo cibi nuovi, ma anche per fare un regalo sicuramente molto gradito ad amici, parenti oppure clienti, fornitori e collaboratori. Inoltre alcune indicazioni per riconoscere un e-shop affidabile e fare acquisti sicuri.

Spesa online e prodotti tipici italiani: risparmiare comprando su internet

Gli ecommerce alimentari sono parecchi: quello degli acquisti su internet è un settore molto moderno in continua espansione e che dà ai consumatori la possibilità di un risparmio reale, come dimostra anche la presenza di marchi della GDO come Esselunga, Carrefour, Simply, Coop e altri, ma anche di brand tipici come Parmigiano Reggiano, nel settore della spesa online.

Tuttavia, se vogliamo comprare online prodotti tipici italiani occorre selezionare con cura i "commercianti virtuali" a cui rivolgersi per essere sicuri della qualità di quanto acquistato e di ricevere i prodotti senza problemi: tra gli ecommerce più affidabili perchè conosciuti anche a livello europeo, dove l'utilizzo del canale web per gli acquisti è più diffuso e utilizzato che in Italia, c'è ad esempio Italia Regina che offre anche la possibilità di Corporate Gift, i tipici pacchi-regalo per ospiti, clienti, dipendenti ecc...

risparmiare facendo la spesa onlineQuali prodotti della tradizione italiana è possibile comprare online? La scelta è parecchio vasta e si va dai formaggi tipici come il pecorino sardo, toscano o romano, la mozzarella di bufala, il grana padano, tante varietà di pasta (anche i pizzoccheri e quelle artigianali, quelle di marchi come Barilla e Agnesi, la pasta senza glutine), salse e confetture, olio extravergine d'oliva e Balsamic Vinegar (aceto balsamico), sottoli e sottaceti,

Si risparmia a comprare cibo italiano e prodotti tipici online? Senz'altro si può spendere meno recandosi direttamente nei luoghi di produzione, ma è chiaro che si tratta di un'opportunità limitata per vari motivi tra cui le spese di viaggio se non risiedete nelle zone del prodotto che cercate. Lo stesso dicasi dell'acquisto in mercatini e sagre, mentre la scelta nei supermercati è ovviamente di pochissimi prodotti e comunque di qualità "commerciale" nella maggioranza dei casi. Basti fare l'esempio del Pecorino : non è certo agevole trovare quello sardo di qualità in molte zone d'Italia, o anche quelli toscani al pistacchio e alle noci. Ecco che l'acquisto tramite ecommerce affidabili è la soluzione più pratica e conveniente.

Per acquisti online senza problemi vi ricordiamo che:
  • comprare su internet è ora più sicuro in quanto l'Unione Europea ha introdotto nuovi sistemi di controllo a livello continentale (cfr la guida Acquisti Online: Più Tutele per i Consumatori e Reclami Più Facili)
  • un ecommerce affidabile lo si riconosce da vari elementi tra cui la possibilità di pagare tramite PayPal, il sistema di pagamento elettronico che rimborsa quanto speso se i prodotti comprati non arrivano, e la presenza dei dati societari sul sito
Infine un suggerimento: anche per la spesa online potete organizzare un gruppo di acquisto con amici e parenti, così risparmierete sui costi di spedizione e potrete usufruire di promozioni e sconti per gli acquisti più grossi.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni