Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Lavorare da Casa: i Lavori Più Gettonati

domenica 29 maggio 2016 Aggiornato il:

Il lavoro da casa sta diventando sempre più un’opportunità oltre che una necessità, perché unisce più interessi: elimina costi vivi per le aziende, che non hanno bisogno di affittare o possedere uffici, postazioni di lavoro, contratti energetici, riscaldamento e quant’altro, ma taglia i costi anche di chi lavora che non è costretto a spendere soldi per la benzina, a mangiare fuori tutti i giorni, a buttare via un sacco di tempo per gli spostamenti. Specialmente per chi ha famiglia, per chi sia diventata mamma da poco e della stare dietro ai suoi figli, o anche solo per chi non vuole fare il pendolare a tutti i costi, è la soluzione ideale. E allora vediamo quali sono i lavori più gettonati e cosa serve per cominciare.

Telelavoro: la nuova prospettiva da casa

La forma più tradizionale del lavoro da casa è diventata il telelavoro: sono sufficienti un pc o un tablet, un telefono non necessariamente a linea fissa e un po’ di dimestichezza con le pratiche da ufficio. Inoltre in alcuni casi non c’è nemmeno un orario fisso giornaliero da rispettare ma è sufficiente essere puntali nella consegna del lavoro per cui si viene pagati, anche se molte aziende chiedono la reperibilità e una certa flessibilità giornaliera. Sono diverse le forme di lavoro da casa più gettonate che si possono affrontare, a cominciare da quello di impiegato virtuale, senza essere stressati da colleghi inopportuni, da riunioni continue e da capi che controllano in continuazione quelle che uno fa.
Nella guida Telelavoro per Lavorare da Casa: Vantaggi, Come Funziona ulteriori dettagli.

Call center e segretari: lavorare da casa si può

Il più classico dei lavori da casa è come operatore di call center: un mestiere che si può fare tranquillamente dal proprio divano, perché sono molte le aziende a cominciare da quelle di telefonia e di servizi in genere che hanno bisogno di contattare nuovi clienti oppure di allestire un servizio di customer care per quelli che sono già clienti. Ma ci sono anche molte società di sondaggio che operano online e cercano utenti disposti a partecipare a semplici questionari o test: questo è un altro lavoro gestibile da casa- Molto gettonato è anche il lavoro di segretaria virtuale, persona che tiene gli appuntamenti e gestisce l’agenda di un singolo oppure di un’azienda senza bisogno di un posto fisso in ufficio. Può anche tenere la contabilità di un libero professionista oppure di una ditta a gestione familiare evitando così le spese per il commercialista e il consulente fiscale.

Il web offre nuove possibilità di lavoro

Allo stesso modo, sempre e solo con l’ausilio di un pc e di un telefono, c’è il mestiere di tutor online: impartire lezioni di cucina oppure di maglia, di lingue o di make-up, sono moltissimi ormai i tutorial che spopolano sul web (non solo su Youtube) e a seconda delle visualizzazioni permettono di guadagnare anche bene.
Dalla propria postazione casalinga si può guadagnare online anche come social media manager: bastano conoscenze approfondite del mondo social, del SEO e una mente sufficientemente creativa per diventare collaboratori di aziende anche importanti.
Simile a questo c’è il lavoro di opinionista, ossia fornire pareri e consigli agli utenti del web che devono prenotare un viaggio o una vacanza, devono scegliere uno spettacolo o un parco divertimenti, o tanto altro ancora.
Nella nostra sezione Lavorare online da casa trovate altre idee e istruzioni, ad esempio per vendere su eBay, guadagnare coi sondaggi su internet, guadagnare con Facebook e altro ancora.


Blogger e scrittori, da casa lavoro più facile

Quello del blogger sta diventando ogni giorno di più uno dei lavori da casa più gettonati. Chi ha la passione della scrittura e la curiosità di andarsi a cercare le notizie di ogni genere e argomenti ha moltissime piattaforme su cui potersi sfogare. Sul sito www.domenicopuzone.com sono illustrate queste possibilità di guadagnare online scrivendo, basta sapere che questo settore viaggia sostanzialmente su due binari: quello delle visualizzazioni (più gente legge un articolo e più si viene pagati) o quella del prezzo fisso che non è mai altissimo ma che con un buon numero di articoli giornalieri può permettere di accumulare soldi. Esistono poi diverse piattaforme ‘on demand’, ossia che fanno incontrare la domanda di chi cerca qualcuno che scrive articoli e con l’offerta di chi è disposto a scrivere articoli.
Inoltre ci sono portali, come Amazon, che consentono anche di pubblicare gratis i propri romanzi o racconti: ognuno diventa editore di se stesso e guadagna per quello che riesce a vendere, con una percentuale dell’incasso che va al portale.

Grafica e design: lavori gettonati anche da casa

lavorare da casa per guadagnare onlineLegati all’utilizzo del pc, ci sono lavori da casa gettonati come quelli di grafica digitale, web designer, video maker, 3D artist o illustratori digitali. Tutte cose che si possono fare gestendosi in proprio, sfruttando le proprie competenze e facendosi notare in giro. Sono molte infatti le aziende che si affidano a professionisti esterni per questo genere di consulenze. E da casa si può anche lavorare come traduttore, mettendo a disposizione le proprie conoscenze delle lingue straniere per case editrici, aziende e privati.
Inoltre quelle che una volta venivano chiamate ripetizioni, oggi sono diventate un varo e proprio lavoro da casa, quello del tutor scolastico che può seguire studenti di tutte le età.

Lavori manuali, a casa è meglio

Molto richiesti sul mercato sono anche i lavori manuali da casa, a cominciare dai lavori di cucito, sia a maglia che all’uncinetto, e di sartoria. Può occuparsene anche chi non ha una macchina da cucire e non è uno stilista, perché sono molte le donne e gli uomini che per risparmiare riciclano vecchi vestiti rendendoli più moderni con particolari nuovi oppure si fanno modificare tende, tappeti e altri oggetti di arredamento. Lavori manuali sono anche il découpage, ossia l’arte di decorare oggetti antichi come scatole, servizi da tavola, bicchieri, il patchwork nel quale invece vengono utilizzati anche elementi in stoffa, nastri e cordini o altro oppure ancora il bricolage e il restauro di mobili o oggetti antichi.

E un altro lavoro da casa molto richiesto è quello della creazione di gioielli e di bigiotteria come collane, bracciali, orecchini e anelli con qualsiasi tipo di materiale, dalla plastica, all’alluminio, all’acciaio che sono veloci da realizzare e hanno un grande mercato sia sul web che sulle bancarelle specializzate.

Anche la cucina può rendere da casa

La carrellata del lavoro da casa più gettonato si chiude con la cucina: sono infatti molti i ristoranti e le trattorie, o anche solo i bar con ristorazione che si affidano a privati per realizzare torte, marmellate, paste fresche o altri prodotti di fattura artigianale che sono richiestissimi dai loro clienti.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni