Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Bonus Inps Scuola per Orfani e Disabili: Cos'è, Come Fare Domanda, Requisiti

martedì 1 dicembre 2015 Aggiornato il:

Benefici economici per orfani e figli di lavoratori e pensionati iscritti all'Assistenza Magistrale - Lo scorso 30 novembre l'Inps ha pubblicato sul proprio portale online il bando di concorso per l'assegnazione di assegni di frequenza e contributi formativi: in totale gli assegni a bando sono 85 mentre i contributi ammontano a 170. Per garantirsi l'accesso al bonus scuola Inps è necessario rispettare alcuni precisi requisiti e presentare la domanda seguendo un'apposita procedura. Ecco quali sono i requisiti e come fare domanda.

Bando di concorso Inps per assegnazione bonus scuola: requisiti

Segnaliamo subito che gli assegni di frequenza spettano ai figli e agli orfani di lavoratori e pensionati iscritti all'Assistenza Magistrale (ex Enam) o dei coniugi degli iscritti fino ai 26 anni di età. Per accedere al bonus scuola Inps è necessario aver frequentato l'anno scolastico 2014/2015 in un asilo nido, una scuola materna, una scuola dell'infanzia, una scuola primaria o secondaria di I grado (fino al secondo anno); in alternativa è richiesta la frequenza di scuole di formazione e speciali per l'inserimento nell'ambito sociale e lavorativo. È inoltre richiesto che il beneficiario conviva e sia fiscalmente a carico del genitore iscritto alla gestione magistrale o a carico del coniuge dell'iscritto.

L'accesso al bonus Inps per la scuola è negato a chi già percepisce contributi equivalenti erogati da enti, di valore pari al 50% dell'assegno messo a bando dall'Inps e a chi percepisce indennità analoghe.


Bonus Inps scuola: come fare domanda

Il richiedente deve essere iscritto nella banca dati Inps: per iscriversi bisogna compilare un modulo chiamato Richiesta di Iscrizione in Banca Dati che si trova sul sito internet dell'Istituto nella sezione Modulistica. Successivamente la richiesta di iscrizione deve essere inviata alla sede Inps competente del proprio territorio o consegnata di persona oppure trasmessa tramite raccomandata o utilizzando una casella di posta elettronica certificata: chi non possiede una mail PEC può aprirne una usufruendo di uno dei tanti servizi messi a disposizione sul web, il cui costo del servizio si aggira su qualche decina di euro all'anno.

Una volta inviata la richiesta di iscrizione alla banca dati si può presentare la domanda per il bonus scuola Inps ovvero per gli Assegni di Frequenza e Contributi Formativi, entrando nel portale telematico dell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ed utilizzando l'apposito Pin dispositivo Inps insieme al codice fiscale. La domanda deve essere presentata dal coniuge superstite o dal tutore (in qualità di richiedente) oppure dal genitore iscritto in servizio o in pensione (in qualità di titolare e richiedente) oppure dallo studente (in qualità di richiedente e beneficiario).

Bonus scuola Inps: data ultima per presentare la domanda

Bonus Inps per la scuola per disabili e orfani: come fare domandaLe domande per gli assegni di frequenza e i contributi formativi Inps devono essere presentate esclusivamente per via telematica accedendo alla sezione Servizi Online, Servizi per il cittadino, Servizi ex Inpdap, Per tipologia di servizio, Domanda Assegno di frequenza o  domanda contributi formativi.

L'inoltro deve avvenire tra il 3 e il 28 dicembre 2015: il termine ultimo è stabilito alle ore 12.00 di lunedì 28 dicembre. Chi fosse impossibilitato ad accedere alla procedura telematica, può rivolgersi all'assistenza Inps al numero 803164.

In seguito all'inoltro dei dati richiesti, l'Inps invierà una ricevuta di conferma all'indirizzo email indicato nella domanda. L'Inps formerà la graduatoria basandosi anche sul calcolo del reddito ISEE..

I richiedenti e i beneficiari del bonus scuola Inps potranno consultare la propria domanda cliccando sul link Consultazione domande Inoltrate, presente sempre nella stessa sezione dalla quale si è inoltrata l'istanza.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni