Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestito BancoPosta Studi: Finanziamento Agevolato per Studenti, Interessi e Condizioni 2014

giovedì 4 settembre 2014 Aggiornato il:

Poste Italiane propone il Prestito BancoPosta Studi, un finanziamento agevolato per studenti (o meglio: per famiglie con figli che vanno a scuola o all'università): vediamo in questa recensione le condizioni del prestito, come richiederlo, costi e tassi di interesse, il tutto valido fino al 31 dicembre 2014.

Il Prestito BancoPosta Studi di Poste Italiane può essere domandato per ogni figlio scolaro o studente ed eroga, in base al grado di scuola frequentata, un diverso importo: 1000 euro per le elementari e le medie, 2000 euro per le superiori, 3000 euro per l'università o per corsi professionali o di specializzazione; il rimborso può venire con piani di ammortamento compresi tra 12 e 24 mesi. Però il massimo importo ottenibile per ogni nucleo familiare è 5000 euro.

Per domandare il Prestito BancoPosta Studi di Poste Italiane occorre essere titolari di un conto corrente BancoPosta in quanto l'importo viene versato direttamente sul conto, così come la rata viene addebitata su di esso (ne verrà aperto uno al momento se non lo si possiede ancora); le garanzie per il prestito sono le solite, cioè un documento che accerti il reddito (busta paga, dichiarazione dei redditi, pensione) e bisogna anche presentare il certificato di iscrizione alla scuola, all’università, a corsi professionali o di specializzazione.

costi e interessi prestito bancoposta studi
Leggi anche --> Prestiti per Scuola e Università: Confronto tra i Migliori Finanziamenti
Come vedete dal preventivo tratto direttamente dal sito di Poste Italiane, il Prestito BancoPosta Studi non ha costi di incasso rata o di gestione; l'assicurazione sul rimborso è facoltativa e costa il 3,25% dell'importo erogato per durata fino a 60 mesi, il 4,80% dell'importo erogato per durata oltre 60 mesi.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni