Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestiti Compass e Intesa Sanpaolo per Giovani e Precari a Confronto

lunedì 28 luglio 2014 Aggiornato il:

I finanziamenti per giovani, magari precari senza entrate fisse, sono pochi: vediamo un confronto tra il prestito SuperFlash Intesa Sanpaolo e il prestito Compass Young.


Prestito SuperFlash Intesa Sanpaolo

Si tratta di un finanziamento per credito al consumo che Intesa Sanpaolo eroga anche a chi non ha un lavoro fisso, se ovviamente ci sono le garanzie necessarie. Può essere domandato da giovani tra 18 e 35 anni di età, anche senza lavoro fisso ma che nei 24 mesi precedenti alla domanda di finanziamento abbiano lavorato almeno 18 mesi.

Trattandosi di un prestito personale per consumatori privati, sono escluse finalità professionali e imprenditoriali ma anche quelle legate all'acquisto di immobili.

I tassi di interesse del prestito SuperFlash Intesa Sanpaolo sono
L'importo erogabile è tra i 2000 ed i 30.000 euro, con piani di rimborso tra i 2 ed i 10 anni più il preammortamento. Accredito dell'importo e addebito della rata mensile su conto corrente, anche non Intesa
confronto finanziamenti per giovani e precari Intesa Sanpaolo e CompassSanpaolo.
Leggi anche: I neoassunti possono ottenere un prestito? - Prestiti per studenti universitari, caratteristiche e tipologie - Microcredito come alternativa ai prestiti in banca

Prestito Compass Young

Anche in questo si tratta di un prestito personale per credito al consumo indirizzato ai giovani, ma l'età massima del richiedente è leggermente inferiore: 32 anni.

Compass, che è la finanziaria dedicata ai prestiti del gruppo Mediobanca, propone questo finanziamento, che parte da 1000 euro e arriva fino a 20.000 euro, sia a cittadini italiani che stranieri, ma per gli extracomunitari è richiesta la residenza in Italia da almeno un anno oltre ovviamente il permesso di soggiorno.

Da segnalare che il piano di ammortamento può essere anche di lunga durata, tra i 24 e gli 84 mesi, con la rata inizialmente molto bassa che cresce poi nel tempo. Inoltre c'è la possibilità di variare l'importo della rata e quindi la durata del rimborso nel corso del tempo, e di avere un'assicurazione che copra da eventi come malattia o invalidità, disoccupazione ecc...

I tassi di interesse di questo finanziamento Compass Young sono segnalati leggermente superiori a quello di Intesa Sanpaolo, in quanto intorno al 10-11%.

L'importo viene versato sul conto o con assegno, la rata può essere addebitata sul proprio conto corrente oppure pagata con bollettini postali.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni