giovedì 17 ottobre 2013

Prorogate dalla Legge di Stabilità le agevolazioni fiscali ristrutturazione edilizia e risparmio energetico

La Legge di Stabilità 2014 che il governo Letta ha approvato martedì 15 ottobre 2013, tra le varie misure prevede anche una ulteriore proroga per le detrazioni fiscali sulle spese per i lavori di ristrutturazione edilizia e per l'ecobonus, ovvero le detrazioni fiscali per le opere di rinnovamento energetico (volte cioè al risparmio energetico): vediamo nel dettaglio cosa è previsto.

Detrazioni fiscali lavori ristrutturazione edilizia, acquisto mobili ed elettrodomestici: se prima erano valide per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2013, la Legge di Stabilità le ha prorogate al 31 dicembre 2014. Fino a tale data saranno al 50% di quanto speso, poi nel 2015 scenderanno al 40%
Detrazioni fiscali opere rinnovamento/risparmio energetico: l'ecobonus sarà mantenuto al 65% fino al 31 dicembre 2014, poi nel 2015 scenderà al 50%.

Eccovi tutte le guide necessarie su tali argomenti (ovviamente per le date di scadenza dovete fare riferimento a questo aggiornamento), contenenti le istruzioni per i pagamenti, le indicazioni su che tipo di lavori si possono avere gli sgravi fiscali, quali mobili, elettrodomestici e impianti sono acquistabili:

Nessun commento: