Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Costo del denaro, la BCE conferma i livelli minimi; quali effetti sui mutui

sabato 3 agosto 2013 Aggiornato il:

Come da previsioni, la Banca Centrale Europea presieduta da Mario Draghi ha mantenuto a 0,50% il costo del denaro, quel tasso di rifinanziamento principale che influenza anche i tassi di interesse dei mutui, in particolare di quelli variabili (i mutui a tasso BCE direttamente, quelli a tasso Euribor indirettamente) ma anche in parte quelli a tasso fisso. Dunque vediamo con più precisione quali tassi di interesse hanno ora i mutui.

Dato che la BCE conferma di voler mantenere questo livello del costo del denaro per molto tempo ancora o addirittura abbassarlo, le previsioni sui tassi dei mutui si fanno abbastanza lineari: i mutui variabili saranno decisamente convenienti, più di dei mutui a tasso fisso che comunque segnano anch’essi livelli buoni e infatti gli italiani li domandano non poco; in ogni caso però gli spread bancari, anche se sono leggermente scesi, rimangono in Italia più alti che nel resto d’Europa rendendo i nostri mutui i più cari del Continente.

Per un quadro completo e aggiornato della situazione, ecco le ultime news in ordine cronologico sui tassi di interesse dei mutui: -Lo spread dei mutui tiene i tassi di interesse più alti - Costi dei mutui, denuncia dell’ Adusbef all’Europa - Tassi mutui in calo ma la domanda è ferma

Confronto mutui, i tassi di interesse applicati

Finalità acquisto prima casa - Tipologia: Variabile, durata 30 anni, rata mensile - Importo mutuo da 100.000€ su immobile da 200.000€
  • IW BANK MUTUO ACQUISTO VARIABILE: Tasso Variabile (Euribor 1M + 2,85% di spread) - Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 - Perizia: € 0,00 - TAEG 3,04%
  • DEUTSCHE BANK MUTUO PRATICO A TASSO VARIABILE: Tasso Variabile (Euribor 3M + 2,75%) - Spese iniziali: Istruttoria: € 700,00 - Perizia: € 390,00 - TAEG 3,13%
  • WEBANK MUTUO VARIABILE: Tasso Variabile (Euribor 3M + 2,90%) - Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 - Perizia: € 0,00 – TAEG 3,20%
Finalità acquisto prima casa - Tipologia: Fisso, durata 30 anni, rata mensile - Importo mutuo da 100.000€ su immobile da 200.000€
  • CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLE GRAN MUTUO CASA SEMPLICE: Tasso a regime Fisso: (IRS 30A + 3,10% di spread), Prime 24 rate €395,12 (tasso fisso 2,50%) - Spese iniziali: Istruttoria: € 500,00 - Perizia: € 300,00 – TAEG 5,42%
  • IW BANK MUTUO ACQUISTO TASSO FISSO: Tasso Fisso: (IRS 30A + 2,90%) - Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 - Perizia: € 0,00 – TAEG 5,57%
  • WEBANK MUTUO FISSO: Tasso Fisso (IRS 30A + 3,00%) - Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 - Perizia: € 0,00 - TAEG 5,60% 

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni