Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Novità Codice della Strada: pagamento multe, patente a punti motorini e minicar

domenica 11 agosto 2013 Aggiornato il:

Ci sono delle novità per quel che riguarda le infrazioni al Codice della Strada, introdotte dal Decreto del Fare che è stato definitivamente convertito in legge venerdì 9 agosto: le multe potranno essere scontate e i sono stati introdotti i punti per le patenti dei motorini e delle minicar, anche per minorenni.

Novità multe Decreto del Fare

Gli importi delle sanzioni per le infrazioni al Codice della Strada saranno ridotti in misura pari al 30% se l’automobilista/motociclista provvederà al pagamento della multa entro cinque giorni dall’avvenuta contravvenzione; ammesso anche il pagamento elettronico e al momento stesso in cui la sanzione viene data dalle Forze dell’Ordine o dagli ausiliari. Qui tutti i dettagli in merito: Le novità sulle multe per infrazioni al Codice della Strada.
Attenzione però: i punti-patente, la sospensione della patente, il sequestro del mezzo, le conseguenze penali, se previste a causa dell’infrazione commessa saranno sanzioni normalmente date senza alcuna modifica.

Novità patente a punti minicar e motorini Decreto del Fare

Come si sa, occorre una patente anche per guidare un cinquantino o una minicar, e ciò vale anche e soprattutto per i minorenni; come dice Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti: “Sin ad ora ai minorenni potevano venire applicate le sanzioni in cui incorre l'adulto con la patente a punti. Con il nuovo Codice queste patenti sono in tutto uguali a quelle a punti e potranno venire sospese e ritirate”.
Dunque il Decreto del Fare introduce la patente a punti anche per questi mezzi e per i minorenni, ovviamente con lo scopo di aumentare la sicurezza e scoraggiare i comportamenti scorretti.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni