Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conti on line: i migliori conti correnti per giovani e studenti

martedì 27 agosto 2013 Aggiornato il:

Ormai avere un conto corrente è una necessità pressoché per tutti, anche per gli studenti ed i giovani in genere: chi non necessita di un’operatività da professionisti, non investe, vuole un prodotto pratico e semplice da gestore, può pensare ai conti correnti on line (che ormai comunque offrono parecchi servizi come i normali conti tradizionali). Vediamone tre che, per diversi motivi specifici, sono adatti ai più giovani ed agli studenti, ma che in realtà possono andare bene per un ampia fetta di risparmiatori: Conto BancoPosta Click, Conto on line CheBanca!, Conto Corrente Giovani Fineco, tre  conti correnti che o sono a canone zero o prevedono che l’imposta di bollo sia pagata dall’istituto stesso.

Tra le alternative al conto corrente più pratiche e adatte ai giovani segnaliamo le carte-conto; per altre guide sui conti correnti vi proponiamo: I migliori conti on line del 2013 secondo l'Osservatorio Finanziario - Quali tipi di conti correnti esistono in Italia - Costi conti correnti in Italia troppo elevati - Sicurezza conti correnti on line: 5 strumenti

Con il Conto on line CheBanca!, che è senza canone e con imposta di bollo pagata dalla banca, si hanno i prelievi gratuiti in tutti gli ATM d’Europa, anche di altri istituti, e bonifici on line senza spese sempre; invece allo sportello i costi sono parecchio elevati. Per tutte le indicazioni su questo prodotto interessante: Conto Online di CheBanca!

Conto Corrente Fineco Giovani: anche in questo caso non si ha un canone mensile da pagare ma l’imposta di bollo è a carico del cliente; si ha a disposizione anche una carta prepagata ricaricabile senza costi. Bonifici on line e prelievi da tutti gli ATM in Italia senza costi, all’estero 2,90€.

Conto BancoPosta Click è il conto on line di Poste Italiane (ricordiamo che anche i conti correnti tradizionali sono gestibili on line grazie all’internet banking, ma i conti on line sono prodotti specifici per il solo uso via web, apposta per ridurre i costi): imposta di bollo a carico delle Poste, bonifici on line, prelievi agli sportelli e ATM postali senza spese, all’estero per prelevare c’è una commissione di 1,75€ e se bonifici allo sportello 2,50€

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni