Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Tariffa Gas Regolata di Eni.

mercoledì 3 luglio 2013 Aggiornato il:

Fra i gestori che operano nel libero mercato dell’energia possiamo trovare Eni che propone, fra le sue tariffe, Gas Regolata: la tariffa è rivolta a clienti sia residenti che non residenti, per l'utilizzo domestico per il riscaldamento e la cucina; per un' altra tariffa gas sempre da questo gestore: Eni Relax ScacciaPensieri gas e luce (dual fuel) - Tariffa Eni Relax ScacciaPensieri Gas

La componente gas naturale è proposta da Eni con lo stesso prezzo di mercato, quindi pari all'importo che viene deciso ogni tre mesi dall'AEEG, l’Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas, vengono invece esclusi, dalla tariffa Gas Regolata; altri costi, deliberati ciclicamente anch'essi dall'AEEG: questi valori variano a seconda della località di residenza e vanno a comporre il prezzo finale in bolletta.


Questi importi esulano dalle facoltà di Eni appunto perchè sono decisi, addizionati e adeguati dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas, e di conseguenza sono esclusi dall'importo che si troverà in bolletta sottoscrivendo l'offerta Gas Regolata

Questi costi aggiuntivi che si troveranno poi in fattura sono: le spese per la vendita al dettaglio, i costi per il trasporto della componente gas naturale, il prezzo del servizio di distribuzione che dipende dalla zona della fornitura e, infine, le spese per lo stoccaggio.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni