Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestito personale da Intesa Sanpaolo a tasso fisso o variabile

martedì 23 luglio 2013 Aggiornato il:

Intesa Sanpaolo propone il suo finanziamento Prestito Multiplo: si tratta di un prestito personale domandabile da tutti i lavoratori dipendenti, anche con un contratto di lavoro a tempo determinato, dagli autonomi, dai pensionati; il richiedente dovrà avere un’ età non oltre i 80 anni al termine del piano di rimborso; per un'altra proposta sempre da questo istituto: Prestito Superflash (per giovani o precari).

Il Prestito Multiplo Intesa Sanpaolo non è ovviamente domandabile per finalità imprenditoriale o professionale ma solo da un privato che agisce in vesti di consumatore: si tratta come detto di un prestito personale, quindi di credito al consumo.

Leggi anche: Prestiti Bancoposta  -  Prestito Adatto di Santander Bank  -  Prestito Personale Da UniCredit Per Spese Elevate  -   Prestito Presto e Cessione del quinto Barclays  -  Finanziamenti per vacanze  -  Confronto finanziamenti, i più economici  -  Confronto tra i migliori prestiti dell'estate 2013

Con questo prestito si possono ottenere somme tra i 2000 euro ed i 75.000 euro, da rimborsare con un piano di ammortamento a rate mensili, con addebito su conto corrente anche non di Intesa Sanpaolo: la durata del rimborso si può concordare tra i 2 ed i 10 anni.

Il Prestito Multiplo, che è a tasso fisso per importi inferiori a 50.000 euro, fisso o variabile per importi tra 50.000 e 75.000 euro, consente di posticipare una rata per ogni annualità del piano di rimborso, da accodare a fine prestito senza alcun interesse aggiuntivo; il rimborso anticipato è ammesso sia parziale che totale, con pagamento di un compenso massimo dell'1% dell'importo rimborsato.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni