Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Collegare la carta prepagata PayPal al conto

martedì 9 luglio 2013 Aggiornato il:

PayPal, il circuito di pagamento on line più noto e utilizzato al mondo, emette anche una carta ricaricabile prepagata che può essere collegata direttamente al conto PayPal: vediamo come.

Innanzitutto la carta Paypal prepagata ricaricabile è emessa in Italia dalla società CartaLis IMEL Spa ed è distribuita da Lottomaticard: fa parte del circuito Mastercard, ha un plafond massimo pari a 10.000€, ha un costo di ricarica di 0,90€ per somme sotto i 400€, sopra non ci sono spese, la si può usare in tutti i negozi che accettano le carte di credito Mastercard ed ovviamente per i pagamenti on line.

La carta prepagata Paypal si ricarica con contanti o bancomat nei punti Lottomaticard, con un bonifico dal proprio conto corrente o dalla propria carta-conto, oppure via internet direttamente dal conto PayPal: ovviamente tale metodo è il più comodo visto che è possibile collegare il proprio profilo PayPal alla carta.
NB: si possono collegare anche altre carte ricaricabili al conto PayPal, bisogna però controllare che tali carte di altri istituti concedano tale opportunità.

Come collegare la carta prepaga PayPal al conto PayPal

Accedete al vostro profilo su PayPal e selezionate l’opzione “Collega la carta prepagata” – cliccate “Conferma la tua carta di credito o prepagata”, riquadro Notifiche nella pagina Informazioni generali sul conto – PayPal a questo punto addebita 1,50€ alla carta, poi la somma verrà subito rifondata – Accedete a PayPal, nle campo corrispondente digitate il codice di quattro cifre che compare a fianco dell’importo addebitato nella lista dei movimenti della carta prepagata

La carta prepagata PayPal è associata così al vostro profilo PayPal ed in circa 24 ore riavrete l’1,50€ dell’addebito di prova.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni