Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conto Deposito IBL Banca: Recensione ContoSuIBL, Rendimenti Aggiornati

mercoledì 2 marzo 2016 Aggiornato il:

Tra i conti deposito più noti in Italia c’è senz’altro ContoSuIBL, il conto deposito di IBL Banca: come altri conti deposito registra negli ultimi mesi una flessione dei rendimenti proposti  ma rimane pure sempre tra i migliori conti deposito vincolati con gli interessi più elevati. Proposto anche nella versione conto deposito libero che si fa notare per un rendimento superiore a quelli di altri conti deposito liberi, non consente lo svincolo anticipato se appunto si decide di tenere ferma la liquidità per spuntare maggiori interessi. Recensione aggiornata il 1 novembre 2016 - Segnaliamo che IBL Banca è quotata in Borsa.

IBL Banca è nota per il prestito con cessione del quinto Rata Bassotta, propone il suo conto deposito in due versioni: c’è ContoSuIBL Libero che non prevede alcun vincolo ed il cliente ha facoltà di ritirare il denaro (del tutto o parzialmente) senza perdere gli interessi maturati, e poi c’è la versione ContoSuIBL vincolato che prevede diversi vincoli temporali di deposito con interessi più alti rispetto alla versione libera (in questa versione non è possibile lo svincolo anticipato, neppure pagando una penale).

ContoSuIBL si può aprire online ma eventualmente anche in una filiale IBL Banca; poi può essere totalmente gestito on line tramite il servizio di internet banking.

Come ogni conto deposito è prevista una tassazione statale del 26% sugli interessi: dunque per sapere quanto si guadagna esattamente dovete togliere un quinto dai rendimenti totali che ricevete sulle liquidità depositate; ovviamente ContoSuIBL non ha spese di apertura, gestione e chiusura, rimane da pagare l'imposta di bollo.

La sicurezza dei conti deposito è garantita dal Fondo Interbancario fino a 100.000€ (se il conto è intestato a due persone fino a 200.000€: cfr la guida Conti cointestati).

ContoSuIBL libero di IBL Banca, condizioni e rendimenti

    contosuibl conto deposito ibl banca
  • importo minimo 1000€, massimo 1.000.000€
  • tasso di interesse lordo annuo: 1.25% (valido per aperture conto dal 20 settembre al 31 dicembre 2016 e applicato fino al 30 giugno 2017, poi 0.75%) - promozione anche per i clienti che hanno aperto ContosuIBL prima del 20 settembre 2016: tasso 1.00% lordo annuo invece del tasso base dello 0.75% lordo fino al 31 dicembre 2016
  • le operazioni di deposito su ContoSuIBL avvengono tramite bonifico bancario, assegno bancario o circolare, mentre i prelievi possono essere effettuati solo tramite bonifico bancario; per queste operazioni ci sono ovviamente spese un po' elevate, ma come saprete ci sono importanti differenze tra conto deposito e conto corrente
Leggi anche il report Investire nei Conti Deposito e Conti Correnti Remunerati: Investimenti Sicuri e Redditizi con Inflazione Bassa

ContoSuIBL vincolato di IBL Banca: condizioni e rendimenti

  • importo minimo 5000€, massimo 1.000.000€
  • tassi di interesse lordi annui con capitalizzazione a fine vincolo (validi per aperture conto dal 20 settembre 2016): 1,30% vincolo 3 mesi - 1,40% vincolo 6 mesi - 1,65% vincolo 12 mesi - 1,75% vincolo 18 mesi - 1,90% vincolo 24 mesi
  • tassi di interesse lordi annui con capitalizzazione trimestrale (validi per aperture conto dal 20 settembre 2016): 1,35% vincolo 6 mesi - 1,525% vincolo 12 mesi - 1,725% vincolo 18 mesi - 1,85% vincolo 24 mesi - 2,15% vincolo 36 mesi
  • possibile costituire fino a dieci vincoli di deposito in contemporanea, ma le somme vincolate non devono essere oltre i 1.000.000€ complessivi
  • le operazioni di deposito su ContoSuIBL avvengono tramite bonifico bancario, assegno bancario o circolare, mentre i prelievi possono essere effettuati solo tramite bonifico bancario

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni