Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Sconti BancoPosta per chi ha PostePay o Conto BancoPosta

venerdì 5 aprile 2013 Aggiornato il:

I vari programmi-fedeltà e di sconti con negozi convenzionati consentono ai clienti dei vari istituti di credito di poter accedere a condizioni di acquisto privilegiate, ovvero di spendere qualcosa meno! Un modo per almeno rientrare delle spese fisse dei conti correnti e delle carte di credito, debito, ricaricabili… Vediamo oggi gli Sconti BancoPosta per i clienti di Poste Italiane.

Novità: Promozione Conto BancoPosta Più, fino a giugno tassi più alti
NEWS IMPORTATE: Controlli su conti correnti, carte di credito ecc... al via il 24 giugno

Il programma Sconti BancoPosta consente a chi ha un conto corrente BancoPosta Più e paga con la Postamat (il Bancomat dei correntisti BancoPosta) oppure ha una carta prepagata PostePay di accedere a sconti tra il 2% ed il 40% per acquisti in circa 25.000 negozi convenzionati in tutta Italia.

In realtà non si tratta di uno sconto alla cassa: le somme si accumulano e vengono poi rimborsate sul conto BancoPosta Più oppure appunto sulla carta PostePay ogni volta che il totale degli “sconti” accumulati arriva ad almeno 10€.
Sconti anche per i clienti Enel Energia: Carta Enelmia, costi e caratteristiche della carta fedeltà  -  NOVITA': PostePay Evolution, carta-conto con Iban e Bic/Swift
Ovviamente Poste Italiane ha stipulato tantissime convenzioni con svariate aziende sul territorio nazionale, tra cui Euronics, Shell, My Chef, Amplifon, Maggiore, Tamoil, Triumph e Driveservice; ovviamente si hanno sconti anche presso i punti Poste Shop e per le ricariche delle sim card di Poste Mobile.

Gli Sconti BancoPosta sono attivi tutti l’ anno e non occorre domandare alcunchè: il tutto è attivo automaticamente e basta pagare appunto con PostePay o con Postamat se si si è titolari di un Conto BancoPosta; questi sconti sono validi anche in accumulo con altre promozioni dei punti vendita, con le varie raccolte punti, durante i saldi invernali ed estivi.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni