Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestito Personale Mysura di Creditis: fino a 75.000€

lunedì 8 aprile 2013 Aggiornato il:

Creditis, società finanziaria del gruppo Banca Carige, propone prestiti personali adatti a tutti i consumatori, grazie alla flessibilità delle condizioni: vediamo qui il prestito Mysura.

Trattandosi appunto di prestito per privati, Mysura di Creditis è domandabile per ogni esigenza di credito al consumo, senza alcuna necessità di documentazione relativa alla spesa da sostenere: difatti i prestiti personali di differenziano dai prestiti finalizzati proprio per la totale libertà relativa alle esigenze di domanda, che però li rende un po’ più cari

Il prestito personale Mysura di Creditis può venire richiesto da lavoratori autonomi o dipendenti, con anzianità minima rispettivamente di un anno e di tre mesi, con una età massima di 75 anni al termine concordato del rimborso; occorre avere un conto corrente presso una qualsiasi banca e dimostrare ovviamente il proprio reddito e, per i cittadini extracomunitari, anche il permesso di soggiorno, una ricevuta di pagamento di un’utenza presso la residenza e un’anzianità lavorativa minima di 6 mesi.
Il finanziamento può erogare una cifra tra 1000 e 75.000 euro da rimborsare con piani di ammortamento massimo di 10 anni, con rate mensili; il prestito Mysura di Creditis si può avere a tasso fisso oppure a tasso variabile: nel primo caso il tasso annuo nominale Tan massimo è di 11,84%, mentre con il tasso variabile il Tan viene calcolato direttamente sulla base dell’ Euribor 6M del secondo mese precedente la rata, maggiorato dello spread; il tasso annuo effettivo globale Taeg può arrivare al massimo al 18,88%.

Per quel che riguarda la flessibilità di questo prestito personale, segnaliamo che si possono accodare al rimborso due rate senza costi o interessi aggiuntivi e che è possibile modificare la modalità di rimborso che può avvenire tramite RID bancario o bollettino postale.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni