Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Prestito personale Intesa Sanpaolo Maxi: fino a 300.000€

martedì 2 aprile 2013 Aggiornato il:

Come dice il nome stesso, Prestito Maxi di Intesa Sanpaolo è un prestito personale che eroga elevati importi, fino anche a 300.000€: si tratta di un finanziamento che può essere domandato da privati che agiscano in veste di consumatori per tutte quelle finalità tipiche del credito al consumo.

Prestito Maxi di Intesa Sapaolo consente di ottenere somme a partire dai 31.000€ ed appunto fino al massimo importo di 300.000€ nella versione pignoratizia, fino a 75.000€ in quella chirografaria, con piani di rimborso che possono durare da 24 mesi fino a 10 anni e con regime di tassi di interesse sia fisso che variabile.

Va sottolineato che se anche la cifra ottenibile è elevata e per le somme più ingenti può essere richiesta da Intesa Sanpaolo una ipoteca su un bene di proprietà del cliente, non rientrando nella categoria dei mutui ma in quella dei prestiti personali non ha tra le sue finalità l’ acquisto di immobili.
Questo prestito personale di Intesa Sanpaolo può essere richiesto da lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati con età massima di 75 anni, che dovranno presentare come documenti l’ ultima dichiarazione dei redditi e/o le ultime buste paga-cedolino pensione, oltre ad un giustificativo di spesa a supporto della richiesta.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni