Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conti deposito: aggiornamenti Conto Deposito Webank

lunedì 4 marzo 2013 Aggiornato il:

Sono tantissimi i conti deposito tra cui un risparmiatore può scegliere per tutelare ed investire la propria liquidità: sapendo quanto sono richiesti, noi de ilportafoglio.info cerchiamo sempre di essere puntuali nel dare i più precisi aggiornamenti su tali prodotti; vediamo dunque qui i numeri più recenti del Conto Deposito Webank.

Altre recensioni in Migliori conti deposito 12 mesi  -  Conto Arancio ING direct, aggiornamenti  -  Conti deposito PrivatBank, nuovi periodi di vincolo -  Interessi conto deposito Webank, luglio 2013

Webank è la banca on line del gruppo BipiemmeBanca Popolare di Milano e tra le sue proposte non può certo mancare un conto deposito, prodotto finanziario che si apre e gestisce totalmente on line: il Conto Deposito Webank nel 2011 ha ricevuto il premio dell’ Osservatorio Finanziario come Miglior Deposito Servizi.

NOVITA':  Guida completa ai libretti di risparmio  -  Guida completa ai buoni fruttiferi postali

Attualmente il Conto Deposito Webank consente di scegliere tra quattro durate di vincolo, ovvero 2 mesi, 6 mesi, 12 mesi e 18 mesi, con tassi di interesse lordi pari rispettivamente al 2,25% - 2,75% - 3,00% - 3,50%: ricordate sempre che sui rendimenti lordi dei conti deposito vige una tassazione del 20% (sottraete un quinto da quanto ottenete per avere il guadagno netto); poi c’è sempre da pagare la nuova imposta di bollo/mini patrimoniale in quanto Webank non è tra quegli istituti che la pagano al posto del cliente (altre spese per questo conto deposito non ce ne sono, ma si richiede un conto corrente associato da cui trasferire, senza costi, le somme sul conto deposito).

Il Conto Deposito Webank è disponibile in entrambe le versioni, cioè conto deposito vincolato o libero: nel secondo caso il tasso base è dell’ 1,10% nel caso svincoliate le somme prima del termine concordato.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni