Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Intesa Sanpaolo: il Mutuo Domus tasso fisso, Piano Multiopzione

lunedì 11 marzo 2013 Aggiornato il:

Il Mutuo Domus Fisso di Intesa San Paolo è un mutuo a tasso fisso che ha come finalità l’ acquisto, la costruzione, la ristrutturazione della prima o della seconda casa, la surroga di un precedente mutuo.


Intesa San Paolo offre un’ analisi gratuita della situazione lavorativa e finanziaria del cliente per poi proporre uno dei tra diversi piani di questo mutuo, ovvero il Piano Multiopzione che presentiamo in questo articolo, il Piano Base ed il Piano Bilanciato, che potete visionare dai link proposti; qui invece il Mutuo Domus Variabile tasso BCE.

Mutuo Domus Fisso Intesa San Paolo, le caratteristiche del Piano Multiopzione:
  • Si comincia il rimborso col tasso fisso IRS 3 o 5 anni: ma appunto ogni triennio o quinquennio si può decidere di passare senza spese al tasso variabile, se il mutuatario lo ritenesse conveniente in base ai livelli degli indici di riferimento e delle proprie finanze; possibile sempre il ritorno al tasso fisso
  • Piano di ammortamento nel caso di tasso fisso IRS 3 anni, durate di 12 - 15 - 21 - 24 - 30 anni; piano di ammortamento nel caso di tasso fisso IRS  5 anni, durate di 10 - 15 - 20 - 25 - 30 anni
  • Finanzia fino al 95% del valore immobiliare per l’acquisto prima casa e surroga (massimo 300.000 euro; possibilità di 100% per gli under 35), l’ 80% senza limite di importo per tutte le finalità

La polizza sull’ immobile ipotecato a garanzia del mutuo è ovviamente obbligatoria, quella sul rimborso del mutuo è facoltativa.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni