Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Per il suv va bene un' assicurazione autocarro

lunedì 11 febbraio 2013 Aggiornato il:

Le assicurazioni per autocarro (assicurazioni camion) hanno ovviamente molte similitudini con le assicurazioni auto, soprattutto per quel riguarda l’ obbligatoria rca: tuttavia le differenze ci sono, tanto da far parlare delle assicurazioni per camion come di una categoria di polizze a sé stante; inoltre tali assicurazioni sono adatte anche per i SUV ed i fuoristrada, consentendo di risparmiare per i motivi che diremo. [AGGIORNAMENTO IMPORTANTE: Al via il contratto base per le assicurazioni, caratteristiche e tempi]

News 30 giugno: Assicurazioni: arriva il tagliando elettronico antifrode; problemi di privacy?

Ovviamente il premio di polizza per una assicurazione autocarro è più alto che quello di una polizza rc per auto: in genere le compagnie propongono soluzioni in base alla portata in quintali del mezzo; ma se la capacità di trasporto è il fattore determinante per un’ assicurazione camion, è di certo possibile trovare soluzioni per polizze più economiche: ad esempio, anche se poi il rimborso del danno causato a terzi rischia di essere solo parziale, si può optare per un’ assicurazione con franchigia tale per cui il premio di polizza si abbassi.


La soluzione ideale per chi ha più di un mezzo è quella di stipulare più polizze contemporaneamente con una sola compagnia: ad esempio un medio-grande autotrasportatore può fare più assicurazioni autocarro (per tutti i suoi mezzi di lavoro), mentre un padroncino può combinare un’ assicurazione camion ed un’ assicurazione auto o moto.

Le assicurazioni autocarro hanno una specifica caratteristica che le distingue da quelle per auto, ovvero prevedono in automatico nella polizza la copertura dei danni per il mezzo e per il conducente anche se ha provocato l’incidente; ovviamente ci sono garanzie specifiche come quelle per la merce trasportata col camion.
Si deve sapere che automobili come i SUV ed i fuoristrada sono considerati come autocarri e quindi è possibile stipulare polizze appunto di questo tipo: dato che per le assicurazioni camion ci si basa non sulla cilindrata ma sulla portata in quintali, per SUV e fuoristrada è dunque possibile risparmiare (di certo tali mezzi non hanno portate come gli autocarri da lavoro).

Informiamo infine di due aspetti fondamentali: le assicurazioni autocarro coprono normalmente fino a tre sinistri in un anno, quindi per altri incidenti le compagnie chiedono il pagamento di un premio in più; inoltre, per quel che riguarda la formula del bonus malus, per camion e autocarri non è possibile trasferire la classe di merito da un veicolo all’altro.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni