Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Pensioni di invalidità: la Fornero stoppa l' INPS sui nuovi calcoli

domenica 13 gennaio 2013 Aggiornato il:

Grande ansia in questi giorni per chi ha una pensione di invalidità al 100%: l’ INPS infatti sembra che voglia rivedere i sistemi di calcolo e tenere in conto non solo il reddito del richiedente ma anche quello dell’ eventuale coniuge; ma il ministro Fornero ha detto no.

Il presidente dell’ INPS, Antonio Mastrapasqua, con una circolare ha fatto sapere che l’ istituto previdenziale  avrebbe da ora preso in considerazione il reddito aggregato dell’ invalido e del coniuge per i calcoli sulla pensione di invalidità (la cosa riguarda solo chi è invalido al 100% e riceve una pensione di invalidità in tale misura): questa notizia ha scatenato il panico tra tanti titolati di tali pensioni.

Non solo: il timore è che in seguito si possa anche arrivare a considerare il reddito di altri familiari per quegli invalidi che, seppur non sposati, vivono non da soli.

Opzione Donna per andare in pensione prima    Congedi parentali: le novità    Come sono cambiate le pensioni dal 1 gennaio 2013    Le novità dell' indennità di disoccupazione Aspi    Nuova social card: parte la sperimentazione   Detrazioni fiscali spese mediche

Ma il ministro Elsa Fornero, titolate del dicastero del Lavoro, non ci sta e va contro l’ INPS: ha già avviato in questi giorni un’ istruttoria e domani lunedì 14 gennaio 2013 ha già in agenda un primo incontro coi dirigenti dell’ istituto previdenziale; nel frattempo è stata sospesa l’ applicazione delle nuove normative, in attesa di verifiche sulla loro equità.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni