Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Detrazioni fiscali ristrutturazione casa edilizia ed energetica: aggiornamenti

giovedì 31 gennaio 2013 Aggiornato il:

Per chi ha fatto ristrutturare casa ci sono detrazioni fiscali al 50%: è stata infatti alzata la percentuale tramite una recente legge che ha anche aumentato il tetto massimo; anche per le ristrutturazioni per risparmio energetico ci sono novità sul fronte detrazioni fiscali.

AGGIORNAMENTO 30 MAGGIO: Rinviata la scadenza per la presentazione del Modello 730 per la Dichiarazione dei Redditi
AGGIORNAMENTO 31 MAGGIO: Prorogate le detrazioni fiscali per ristrutturazione casa e riqualificazione energetica
NEWS 27 giugno: Bonus fiscali acquisto elettrodomestici

Spese per la ristrutturazione casa detraibili fiscalmente fino al 50%, dal precedente 36%, e tetto massimo per tali detrazioni portato a 96mila euro dai precedenti 48mila; inoltre vanno segnalate delle semplificazioni burocratiche così che siano più snelli gli iter per domandare e poi fruire delle detrazioni fiscali; per maggiori dettagli potete accedere a Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2013, le tempistiche.

Per poter richiedere le detrazioni fiscali sulle spese di ristrutturazione casa occorre ovviamente conservare con cura tutte le fatture ed ogni documento relativo ai pagamenti effettuati tramite bonifico bancario o assegno (ricordiamo che non è più possibile pagare in contanti se oltre i mille euro).


Per ulteriori dettagli su queste agevolazioni, che sono ovviamente detrazioni Irpef, potete leggere I requisiti per le detrazioni fiscali sulle spese di ristrutturazione casa ed anche Le detrazioni per l' affitto casa ; sempre per quel che riguarda l' Irpef, ma anche l' ImuQuando l' Imu sostituisce l' Irpef fondiaria

Spesso chi attua ristrutturazione edilizia per l’ abitazione pensa anche ad un ristrutturazione per il risparmio energetico: ora le detrazioni fiscali potrebbero salire al 55% e le procedure burocratiche essere le stesse che per la ristrutturazione edilizia, seppur con obblighi specifici come rispettare gli standard energetici inviando anche copia della domanda all’ Enea, non oltre 90 giorni terminati i lavori.

Le nuove detrazioni fiscali per la ristrutturazione energetica non saranno attive prima di giugno 2013: vi terremo informati in merito.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni