Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Costi e caratteristiche della Carta Jeans Webank, carta prepagata ricaricabile per giovani

domenica 20 gennaio 2013 Aggiornato il:

Sono ormai molte le carte prepagate ricaricabili: tra di esse ve ne sono alcune che più di altre si indirizzano ai giovani, come ad esempio la Carta Jeans Webank, la banca on line di BiPiEmme (Banca Popolare di Milano).

Non si tratta di una carta conto ma di una classica carta prepagata ricaricabile, dunque che può funzionare come carta di credito (circuit Mastercard), bancomat, per pagamenti on line, nei limiti della liquidità inserita, senza le funzioni basilari dei conti correnti come i bonifici e la domiciliazione delle utenze domestiche; ma anche per questa carta valgono le indicazioni della guida Carte di credito e truffe: come difendersi.

La carta Jeans Webank non ha costi di gestione, ovvero non ha un canone fisso né è previsto un costo per la sua emissione; non ci sono costi anche per quel riguarda i pagamenti nell’ area Euro, mentre la ricarica della carta costa 0,75€ tramite bonifico online o sportello telefonico, 1€ tramite gli sportelli pos, 3€ dalle ricevitorie Sisal, 0,50€ o zero per i titolari dei vari conti correnti Webank; si ha inoltre una commissione di 0,50€ per il prelievo dagli sportelli BiPiEmme, di 1,85€ da quelli di altre banche se in area Euro e di 2,550e se non dell’ area Euro

Carta Young & Eni     Carta PostePay Junior      Carta di credito BancoPosta   Carte di credito o di debito?    Carte revolving: che costi!    Collegare la carta prepagata PayPal al conto

Il plafond massimo della carta Jeans Webank è di 2500€, ovvero non è possibile depositare o prelevare/pagare per più di tale cifra; per questo motivo (plafond limitato, meno che la PostePay) e per i limiti descritti sopra, questa carta prepagate ricaricabile di identifica appunto come un buon prodotto per i giovani (o comunque per chi ha esigenze minime) con costi davvero contenuti.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni