Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Accordo ABI e Regione Lombardia per aiuti per il mutuo casa alle giovani coppie

lunedì 7 gennaio 2013 Aggiornato il:

Le giovani coppie residenti in Lombardia che hanno un mutuo casa potranno beneficiare della riduzione dei tassi di interesse grazie ad un accordo tra la Regione e l’ ABI.

AGGIORNAMENTO GIUGNO:  Agevolazioni mutui giovani in Lombardia accordo rinnovato con condizioni migliori.

Che questi siano tempi davvero duri per le famiglie che hanno da pagare un mutuo casa, in particolare per le giovani coppie, è un dato di fatto: le sofferenze bancarie sono in continuo aumento; ecco allora che nascono vari accordi tra istituzioni e banche per dare un aiuto concreto.

Ad esempio è appena stato firmato un accordo tra la Regione Lombardia e l’ ABI (Associazione Bancaria Italiana) per delle interessanti e abbastanza consistenti agevolazioni alle giovani coppie residenti in Lombardia da almeno 5 anni (almeno il titolare del mutuo o tutti e due se c’è cointestazione), composte da ragazzi al massimo 36enni (un limite di età un po’ più alto del solito, c’è da dirlo) che si siano sposati o si sposeranno tra il 1 giugno 2012 ed il 31 maggio 2013, che abbiano un reddito ISEE massimo di 35.000€ per l’ anno 2011.
Tali giovani coppie potranno godere della riduzione dei tassi di interesse per due punti percentuali per cinque anni se il mutuo è stato contratto tra il 1 giugno 2012 ed il 31 maggio 2013 per un alloggio a scopo abitativo (ovvero per la prima casa) ed avere una durata almeno ventennale; invece l’ abitazione deve avere un costo di acquisto non oltre i 280.000€.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni