Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Smartphone: conviene comprarlo abbinato alla tariffa?

domenica 16 dicembre 2012 Aggiornato il:

Ormai tutte le compagnie telefoniche propongono pacchetti composti da smartphone + tariffa, ovvero consentono al cliente di avere un cellulare di ultima generazione pagando un canone mensile che comprende anche chiamate, sms e internet: la domanda è se tutto ciò conviene…

La risposta alla domanda “spendo meno se compro uno smartphone e poi scelgo un abbonamento oppure se stipulo un contratto del tipo tariffa + telefono ad un canone mensile?” non è univoca: molto dipende dal tipo di smartphone che volete avere, quale tariffa vi viene offerta (in un modo o nell’ altro) e se tale tariffa è adatta a voi… Scegliendo l’ opzione cellulare + tariffa si può risparmiare come del resto è possibile spendere fino a 200€ in più.

Facciamo degli esempi allora:
  • iPhone 5: è più conveniente l’ opzione smartphone + tariffa, con tutti gli operatori (risparmio tra 129€ e 154€)
  • Galaxy S III: per questo smartphone conviene che si analizzino le proposte delle diverse compagnie telefoniche, perché entrambe le soluzioni hanno svantaggi e vantaggi in base al singolo caso e al tipo di uso del telefono
  • Nokia Lukia 800: nessun dubbio, l’ opzione cellulare + tariffa fa risparmiare con ogni operatore (tra i 59€ ed i 200€ circa)
  • HTC One X: anche qui, nessun dubbio, ma al contrario: conviene comprare lo smartphone separatamente e stipulare poi un contratto con la compagnia telefonica che propone la tariffa più adatta al cliente

Comunque, tra i vantaggi dell’ acquisto di uno smartphone abbinato ad una tariffa c’è il pagamento a rate (alla fine del periodo di vincolo, sempre tra 24 e 30 mesi,  il cellulare è vostro, non dovere restituirlo); però l’ estinzione anticipata comporta una penale che rischia così di annullare ogni risparmio precedentemente accumulato. Attenzione anche alle garanzie sullo strumento.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni