Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Conti canone zero e senza imposta di bollo: Conto Arancio e Conto YouBanking

domenica 16 dicembre 2012 Aggiornato il:

Tra nuove imposte e tasse ed aumenti di vario genere, i conti correnti sono sempre più cari: ma se fate una ricerca potete trovare conti on line che costano poco o nulla! Vediamo qui il Conto Corrente Arancio di ING Direct ed il Conto Corrente YouBanking del Banco Popolare.

Il conto corrente è fonte di spese, questo è indubitabile, e spesso i miseri tassi di interesse offerti non arrivano a coprire le spese per imposta di bollo, canone, costi delle operazioni [Canone conto BancoPosta Più aumenta del 60%]. Ma se provate a cercare su internet termini quali conti correnti zero spese e conti senza imposta di bollo, potrete trovare diverse soluzioni interessanti per ridurre fortemente le spese.

Prima di dire due parole sul Conto Corrente Arancio ING Direct ed il Conto YouBanking Banco Popolare, precisiamo che l’ imposta di bollo sui conti correnti è stata di recente aumentata dal governo: quindi è apprezzabile se una banca offre ancora di pagarla al posto del cliente (Tassa su conti correnti, conti deposito, fondi comuni, buoni postali ecc...: i numeri aggiornati).

Conto Corrente Arancio di ING Direct
Forse il conto on line più noto in Italia, anche grazie al forte battage pubblicitario: prelievi agli Atm di ogni banca e presso gli sportelli senza costi, come anche i bonifici (on line o agli sportelli), nessuna spesa per il registro delle operazioni; imposta di bollo (34,20€ all’ anno, come detto appena aumentata dal governo) pagata dalla banca per giacenze oltre i 3000€. Ricordiamo che ING Direct ha già da un po’ delle filiali nelle nostre città, quindi non è più solo una banca on line. [aggiornamento: Conto Corrente Arancio ING Direct promozione fino a ottobre]

Conto Corrente YouBanking
YouBanking è la banca on line del gruppo Banco Popolare: il suo conto on line è a canone gratuito, come il precedente, e anche in questo caso l’ imposta di bollo non è a carico del cliente (giacenza minima 5000€); bonifici on line senza costi, agli sportelli 1€, come i prelievi allo sportello (gratis da tutti gli Atm) e il registro delle operazioni.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni