Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

CheBanca! conto deposito per possessori partita Iva

lunedì 17 dicembre 2012 Aggiornato il:

CheBanca! propone un conto deposito interessante: specifichiamo però che non è un prodotto per i semplici consumatori ma per i possessori di partita Iva.

I conti deposito sono strumenti finanziari che in questi anni stanno riscuotendo un buon successo tra i risparmiatori: praticamente tutte le banche ne propongono ai loro clienti ed i tassi di interesse sono ultimamente saliti parecchio, rendendo un conto deposito uno strumento da tenere in considerazione per tutelare i propri soldi dall’ inflazione con anche qualche guadagno [cfr: Conti correnti, conti deposito e libretti postali: tre diversi modi di gestire i risparmi, poi Risparmiare e investire coi conti deposito, i buoni postali, i Btp].

Conto Deposito Business è proposto da CheBanca! ai soli possessori di partita Iva: dunque per i liberi professionisti, i commercianti, i consulenti ecc… che desiderano ottenere un rendimento da una liquidità che possono permettersi di vincolare per un certo periodo. I tassi di interesse sono pagati in anticipo e possono essere lasciati sul conto deposito oppure già ritirati o trasferiti su conto corrente.

Per aprire questo conto deposito di CheBanca! occorre avere, oltre la partita Iva, un conto corrente; ovviamente non ci sono costi di apertura o di gestione e si può gestire il tutto on line, con il phone banking oppure ovviamente in filiale.

Questi i tassi di interesse del Conto Deposito Business CheBanca! relativi ai tre diversi periodi di vincolo di deposito (validi fino al 10 gennaio 2013)
  • 2,50% (depositi a 3 mesi)
  • 3,00% (6 mesi)
  • 3,30% (12 mesi)

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni