Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Bollette e risparmio: tariffe biorarie, monorarie, attivabili on line

martedì 18 dicembre 2012 Aggiornato il:

La bolletta dell’ energia elettrica è una spesa fissa per tutte le famiglie, non si può evitare: ma già da anni ci sono tante tariffe tra cui scegliere in base al proprio profilo di consumatore; poi da quando non c’è più solo l’ Enel ma anche altri fornitori, la scelta è aumentata. Attivando on line si hanno grandi risparmi.

Non solo Enel: ci sono anche Eni, GDF Suez, E.ON Energia, A2A per esempio, tanto per indicare alcune delle compagnie fornitrici di energia elettrica ad uso domestico; le tariffe proposte sono tante e saper scegliere la migliore per noi è il primo passo per risparmiare sulla bolletta elettrica: ecco alcuni consigli adatti a tutti.

Risparmiare corrente razionalizzando i consumi
Sì, lo si legge sempre, ma repetita iuvant: non lasciate gli elettrodomestici in stand-by, usate lavastoviglie e lavatrice a pieno carico (e nelle fasce orarie in cui si spende meno), cambiate i vecchi elettrodomestici con nuovi ad alta efficienza energetica, come così anche le lampadine.
Scegliere la tariffa energetica più adatta
 Ormai è risaputo: ci sono diverse offerte nel mercato libero dell’ energia tra cui scegliere così da trovare quella più adatta alle abitudini di ogni famiglia; con la tariffa bioraria si spende meno la sera e il week-end, mentre se si consuma corrente in maniera uniforme durante le ore e i giorni allora conviene la tariffa monoraria. Comunque è importante sapere quali sono e in cosa si differenziano le fasce orarie di consumo.
La tariffa dual fuel è quella che unisce in una sola bolletta luce e gas, come per esempio Energia 3.0 di Gdf Suez.

Scegliere le promozioni e attivarle on line
Molto spesso le compagnia offrono sconti in più a chi attiva le loro proposte per la fornitura di energia grazie ai link on line (ulteriori ribassi se anche si sceglie il pagamento tramite addebito su conto corrente)

E.ON Luce Click
E’ appunto l’ offerta di fornitura di energia elettrica di questa compagnia attiva sul mercato italiano dal 2009: per la fornitura di energia elettrica, con E.ON Click si ha il prezzo della componente energia bloccato in bolletta per un anno; è attivabile solo on line dal sito di E.ON ed il pagamento della bolletta avviene tramite RID.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni